Saturday, Feb. 27, 2021

Poker Online

Scritto da:

|

il 2 Ago 2014

|

 

I consigli di Vito ‘w1llyss’ Barone per giocare in spiaggia da app mobile: “Per iniziare state all’ombra…”

I consigli di Vito ‘w1llyss’ Barone per giocare in spiaggia da app mobile: “Per iniziare state all’ombra…”

Area

Vuoi approfondire?

Che sia una delle estati più strane degli ultimi tempi non ci piove… anche perchè ha piovuto fin troppo.

Ecco perché, nell’attesa che tornando a splendere il sole le spiagge si ripopolino di ‘squali’, alcuni pro ci hanno raccontato come può essere conciliabile il ruolo di bagnante con quello di grinder online usando le app delle poker rooms disponibili per smartphone e tablet.

Il pro del team online di Pokerstars Vito Barone è un accanito sostenitore della applicazione mobile della room:

Sono già stato al mare e visto che ci sono stato un mese intero mi sono portato il pc fisso. Tuttavia sono appena tornato dall’IPT Saint Vincent e lì sono riuscito a grindare da Iphone, tablando x2: nello specifico il Sunday Special più un HU hyperturbo. In futuro potrei riutilizzare la app, ma solo per fare qualche MTT mentre sono sul divano a guardare la tv o fuori con amici. Alla fine puoi giocare da dove ti pare in compagnia di chi vuoi non essendo vincolato dal fisso ed è anche facilissimo da usare, anche se si è sempre vincolati dal fatto di dover controllare prima se si ha una buona ricezione nel posto in cui si intende giocare. Quindi è sconsigliabile in movimento come in macchina per lunghi tragitti o in treno in quanto si può perdere spesso il segnale.”.

Poche differenze, invece, per ciò che riguarda il field in cui si potrà incappare, nonostante il mese di agosto e le spiagge affollate:

Secondo me il traffico resterà lo stesso perché chi deve fare SNE continuerà a massare e chi invece è in vacanza, tra giocatori occasionali e no, avrà più tempo per giocare non dovendo alzarsi presto l’indomani. Di conseguenza il traffico diminuirà di giorno sicuramente e si concentrerà nelle ore serali, quando sarà +EV giocare”.

Ance se, grazie alle app, il traffico sarà comunque più elevato di qualche estate fa, quando le poker room giravano solamente su pc.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

“Oggi si ha la possibilità di giocare in spiaggia, cosa che fino a due anni fa era praticamente impossibile, quindi sicuramente il traffico ne gioverà perché molti potranno accompagnare mogli e figli al mare e farsi cmq una partitina tra una attività e l’altra – dice Vito.

Barone ha anche qualche consiglio per chi non vuole farsi mancare le emozioni del gioco anche durante le giornate al mare.

“E’ preferibile giocare all’ombra, sia per non affaticare la vista sia perché al sole ci si disidrata facilmente e la prestazioni mnemoniche calano in modo drastico. Inoltre stare al Sole estivo per troppo a lungo diventa un rischio per la salute. Non dimenticatevi di salvaguardate tablet e smartphone da sabbia e acqua, quindi state attenti ai bambini/ ragazzini che giocano troppo vicino alla vostra postazione”.

Vito ci saluta con uno scherzoso avvertimento:

Ricordate che giocare con la app è un passatempo divertente: in spiaggia come in altri posti, basta avere una linea buona e soprattutto non far arrabbiare la propria moglie!

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari