Thursday, Nov. 21, 2019

Poker Online

Scritto da:

|

il 29 Ago 2014

|

 

Phil ‘Polarizing’ Ivey non è più quello di una volta: persi 5 milioni dalla riapertura di Full Tilt Poker

Phil ‘Polarizing’ Ivey non è più quello di una volta: persi 5 milioni dalla riapertura di Full Tilt Poker

Area

Vuoi approfondire?

Se c’è un giocatore che ha caratterizzato le ultime tre generazioni di giocatori di poker, è senza ombra di dubbio Phil Ivey.

King Phil è infatti uno dei giocatori più vincenti della storia del poker, ma negli ultimi tempi, stando alle statistiche tirate fuori dai colleghi di Cardplayer.com, sta avendo più di un problema, soprattutto ai tavoli online.

Negli ultimi due anni, ovvero dalla riapertura di Full Tilt PokerPhil Ivey ha infatti registrato un poco invidiabile saldo negativo di oltre cinque milioni di dollari.

Per gli amanti della scaramanzia, questo biennio poco fortunato potrebbe essere legato alla scelta di un nuovo nickname, Polarizing, che il fortissimo giocatore californiano ha scelto in occasione del ritorno in scena di Full Tilt.

La fase negativa del gioco di Ivey si è acuita durante la scorsa settimana, in cui il giocatore nativo di Riverside ha perso 600mila dollari.

Ricordiamo che usando semplicemente il proprio nome e cognome come nickname, prima del Black Friday e della chiusura di Full Tilt PokerPhil Ivey aveva un saldo positivo che superava i 19 milioni di dollari, che lo aveva reso uno dei giocatori più vincenti del poker online di ogni tempo.

Pertanto, sommando le due “epoche FullTiltiane” Ivey può comunque vantare un profitto di poco inferiore ai 14 milioni e mezzo di verdoni, anche se nella speciale classifica dei vincitori all-time dell’online il californiano è stato superato da Patrick ‘FinddaGrind‘ Antonius, che ha sfondato quota 17 milioni di profitto.

Un 2014 piuttosto tortuoso per Phil Ivey, che ha però saputo sopperire alle perdite registrate ai tavoli high stakes online con un obiettivo di grande prestigio come la conquista del decimo braccialetto delle World Series of Poker

Forse il prezioso monile non varrà i 5 milioni di dollari persi dalla riapertura di Full Tilt, ma è sicuramente un traguardo più che prestigioso, visto anche che lo avvicina al record di Phil Hellmuth.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari