Tuesday, Mar. 9, 2021

Poker Online

Scritto da:

|

il 5 Dic 2014

|

 

Break inatteso per la sfida Suriano – Primerano

Break inatteso per la sfida Suriano – Primerano

Area

Vuoi approfondire?

La sfida heads-up tra Davide Suriano e Daniele Primerano, che in questi giorni sta infiammando la community pokeristica nostrana, sembra aver avuto una battuta d’arresto.

Complici alcune incomprensioni e gli imminenti impegni live dei due player, l’atteso testa a testa potrebbe dunque mettersi in pausa per qualche giorno.

Dopo le prime 4 ore di gioco delle 40 previste, “Superprimex” si era portato in lieve vantaggio sul campione del mondo di specialità.

Questa pausa inaspettata non piace proprio al grinder piemontese:

“In questi giorni non l’ho più visto. Lui dice che preferirebbe giocare di pomeriggio, ma io ho orari diversi. Secondo me non è così convinto di andare avanti in questa sfida. Alla fine tutto è nato da me che lo stuzzicavo e lui, puntellato nell’orgoglio anche per i tantissimi commenti su Facebook, non ha saputo rifiutare. Io da qui all’8 dicembre sono sempre disponibile ad ogni ora dal tardo pomeriggio a notte fonda. Nel week-end partirò per l’EPT di Praga e sarà piuttosto complicato continuare il match in quei giorni…”

Per chi non l’avesse capito, Daniele è uno senza peli sulla lingua e ancora una volta aizza lo sfidante a una celere ripresa del gioco:

“Gli ho scritto anche questa mattina, ma lui mi ha risposto dicendomi ‘Sei più forte’ e altre frasi senza senso… Francamente credo di avere qualche vantaggio su di lui in un contest del genere. Per ora abbiamo giocato troppo poco per poter dire di aver trovato dei leak nel suo gioco. L’unica cosa che mi è parsa evidente è che quando inizia ad essere sotto perde un po’ la bussola e inizia a sbarrellare in continuazione…”

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Dal canto suo, “zizinho” ha certamente un alibi: in queste ore Davide si trova infatti in quel di Venezia a disputare l’Heads-Up Challenge da 1.100€ di buy-in.

Eppure il campione pugliese rivela di essere stato sempre disponibile in questi ultimi giorni:

Ora sono impegnato in questo evento e non credo di avere tempo per proseguire la sfida, ma sia ieri che l’altro ieri sono stato libero tutto il pomeriggio e di ‘superprimex’ nessuna traccia.  Un giorno l’ho addirittura beccato in sessione e mi ha detto che non poteva giocare con me visto che c’erano dei tavoli troppo belli da quittare. Lui preferisce giocare la sera tardi perché ha orari diversi. Io preferisco vivere la giornata e andare a letto un po’ prima, non devo giocare stanco la sera tardi…  Ad ogni modo credo di non dover essere io ad adattarmi: non devo dimostrare niente a nessuno“.

Chi dei due ha ragione? Riusciranno a completare questa sfida? E voi, da che parte state in quella che sembra iniziare ad essere una vera e propria telenovela pokeristica?

 

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari