Friday, Jan. 28, 2022

Storie

Scritto da:

|

il 1 Feb 2017

|

 

La favola dello svizzero ‘LLinusLLove’: in tre anni da 150$ di bankroll agli high stakes online di PokerStars

La favola dello svizzero ‘LLinusLLove’: in tre anni da 150$ di bankroll agli high stakes online di PokerStars

Area

Vuoi approfondire?

La cosa bella del poker è che è ancora possibile, nonostante le varie difficoltà attuali, provare a realizzare i propri sogni.

Qualche giorno fa ‘LLinusLLove’, player svizzero, ha ripulito in una sessione di cash game high stakes il ‘benefattore’ di questo periodo, ovvero Bill ‘GASTRADER’ Perkins, totalizzando in appena 480 mani un profit di 249.564 dollari.

Il fatto curioso, comunque, è la storia che c’è dietro a questo nickname, che appartiene a un ragazzo sconosciuto che dovrebbe avere 22 anni.

Lui ha aperto tre anni fa su Two Plus Two, forum americano di riferimento, un thread che potremmo definire ‘motivazionale’, dato che da quasi neofita, allora, aveva problemi di tilt e gestione del bankroll grindando microlimiti.

Il suo obiettivo? Arrivare entro fine 2013 a giocare stabilmente il NL100, partendo da un risicato bankroll di 150 dollari. Il campo di battaglia sarebbe stato inizialmente il NL10 6-max di PokerStars.

A dire il vero non ha mantenuto proprio tutti i buoni propositi, visto che di fatto ha abbandonato la discussione sul forum: non ha postato né grafici né ha dato notizie della sua eventuale scalata. Che però è avvenuta.

toc

Tanto che il ragazzo è apparso agli high stakes della room della picca rossa per la prima volta lo scorso 9 maggio, accumulando da allora un onesto profitto di 200.000 dollari (5.333 mani).

Che debba principalmente ringraziare Perkins è ovvio, ma il bankroll comunque se l’è costruito soprattutto dandosi da fare ai tavoli 10$/20$ e 25$/50$, che sono gli stakes che gioca con regolarità.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

 

Questo il grafico di ‘LLinusLLove’ relativo ai soli tavoli high stakes:

graph

 

Non essendo, appunto, un assiduo frequentatore di tali limiti, è nella profittevole sessione di qualche giorno fa che ha vinto il pot più grande della sua carriera, ai danni proprio di Perkins.

Apre ‘nvoker’ a 892$, Bill Perkins chiama, ‘LLinusLLove’ 3-betta a 4.168 dollari, foldano tutti compreso l’original raiser, mentre Perkins opta per lo shove di oltre 41.000$, callato dal grinder svizzero.

aq

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari