Tuesday, Feb. 7, 2023

Poker Online

Scritto da:

|

il 23 Feb 2017

|

 

Floppa Full House… ma non basta! Giuseppe Contursi sul poker runner runner di oppo: “Ci ho riso su…”

Floppa Full House… ma non basta! Giuseppe Contursi sul poker runner runner di oppo: “Ci ho riso su…”

Area

Vuoi approfondire?

Tutti, più o meno, ce ne siamo fatti una ragione.

Il Texas Hold’em è un gioco in cui l’incidenza dell’alea nel breve periodo è inevitabile. Gli scoppi sono all’ordine del giorno, ma in fondo in fondo sono l’ingrediente capace di dare sapidità al piatto.

Nella serata di ieri, Giuseppe “G.CONTURSI” Contursi, fresco vincitore del Sunday Special, si è imbattuto in un tragicomico spot al The Big 10€ delle 20.30 di PokerStars.

Blinds 250/500, ante 60.

Utg limpa a 500 con uno stack da 7600 chips (…), Giuseppe (stack 11.000) apre a 1.200 con K10 da mp, big blind (stack 12.380) tribetta 1.900 (e anche qui soprassediamo). Flatta Utg (…), chiama per odds troppo favorevoli anche Giuseppe.

Flop: K10K.

C-bet 3.245 (half pot) da parte di big blind, pass Utg, chiama Giuseppe.

Turn: Q.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Check-check.

River: Q.

Big blind va All-in 7.175, Giuseppe chiama… e mucka! Oppo ha chiuso quads runner runner (lo screenshot in copertina testimonia l’accaduto)…

Il player campano ha esorcizzato lo scoppio con nonchalance, pubblicando il replay su Facebook e commentando con una grassa risata:

“Che altro potevo fare? Tralasciando il preflop, in cui apro facendo leva sul limp di Utg e poi chiamo la tribet perché devo aggiungere solamente 700 chips per un pot da oltre 6000, la mano poi si gioca da sé. Su quella Q al river non ero contentissimo perché ero certo oppo sarei andato a splittare contro un probabile A-K di oppo e invece sono stato costretto a muckare rimanendo a dir poco di stucco! Felice che un cooler del genere sia capitato in un 10€ piuttosto che in un ‘major’, alla fine ci ho riso su… 🙂 “

Che altro fare se non prenderla con filosofia?

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari