Tuesday, Mar. 19, 2019

Poker Online

Scritto da:

|

il 12 Gen 2019

|

 

Andrea Crobu magistrale con K high: “Oppo non ha mai valore!”

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

Andrea Crobu magistrale con K high: “Oppo non ha mai valore!”

Area

Vuoi approfondire?

‘Easy’.

Pochi giorni fa, il caro Andrea Crobu (a destra in foto copertina) si è reso ancora una volta autore di una giocata sopra le righe. Il ragazzo di Abbasanta ha boomato lo spot per poi pubblicarlo sulla propria fan page, commentando con sole 4 lettere. Ma dietro questo bluff catch da 570€ c’è molto di più.

Prima di ascoltare il dettagliatissimo Thinking Process, ecco la mano andata in scena al tavolo ‘Lumiere’ di PokerStars (1/2€) nella serata di martedì.

4 player al tavolo e Andreino (stack 285€) apre con KQ da bottone a 4.38€. Big blind (stack 930€) tribetta a 18.76€. Andrea non ci sta e sale a 48€, oppo chiama.

Su flop J22 Andrea c-betta 21.35€. Oppo check/raisa a 64€, Andrea chiama.

Il turn è un 3 su cui entrambi i player checkano.

Il river è un A sul quale big blind decide di mettere all-in Andrea…

Crobu chiama per i suoi restanti 173.74€ e si aggiudica il pot alla vista del 79 del suo avversario!

Andrea, spiegaci pure cosa ci vedi di ‘easy’ in questo spot perché noi facciamo fatica…

“Per quanto rara possa essere l’action, sono convintissimo che un avversario che flatta 4-bet, check/raisa flop su quella texture e poi checka turn non ha mai nulla in mano. Oppo è un player aggrofish che non folda praticamente mai alle 4-bet. E contro questo tipo di giocatori K-Qoff è perfetta da 4-bet foldare. Il suo range è dunque piuttosto ampio, ma una cernita possiamo farla: diciamo 8-8, 9-9, T-T, A-J, K-J, J-10, J-9s, tanti A high più tantissimi suited connectors random. Blockerando K-J e Q-J al flop betto 1/5 giusto per far foldare A high (continuando aventualmetne su altre street). La size invoglia anche a un raise. Il value con cui lo fa sono solamente i J-x, il resto sono flush draw + air. Quando checka il turn si faceuppa: tutti i J-x andrebbero sempre all-in per value protection avendo una pot size bet. Le uniche combo che potrebbe checkare sono le due di A-2s. A questo punto sono pressoché certo di avere la best hand e check backo sperando si tuffi river. Qualora dovesse hittare una delle sue random so comunque che river checkerebbe pressoché sempre, mentre una bet corrisponderebbe quasi sicuramente a un bluff. L’A è davvero una delle più belle perché qui o ha veramente A-2s (ora ancor più improbabile) o ha sempre sempre sempre bluff. Il K che ho in mano blockera il flush nut ma conta fino a un certo punto perché i flush draw li avrebbe ormai pilati al turn. Gira proprio una di quelle combo che mi aspettavo. E’ una mano abbastanza facile, complessa solo se la si guarda senza riflettere!

Ennesima riprova di un TP… da alieno! E voi, che ne pensate? Commentate senza timore lo spot sulla nostra pagina Facebook!

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari