Friday, Feb. 21, 2020

Poker Online

Scritto da:

|

il 8 Giu 2019

|

 

Turbo Week: Tunonseime shippa il Deep-Turbo, a The2012 il Progressive KO

Turbo Week: Tunonseime shippa il Deep-Turbo, a The2012 il Progressive KO

Area

Vuoi approfondire?

Un’altra notte di battaglia su Pokerstars.it . La Turbo Week imperversa sulla room dalla picca rossa e come sempre non è mancato lo spettacolo. Quattro eventi in gioco e altrettanti campioni che hanno iscritto il loro nome nell’albo d’oro della manifestazione. Tutto questo, quando restano ancora due giornate da completare per la kermesse: questa sera e soprattutto domani con il main event. Insomma c’è ancora tempo per lasciare il segno.

Vediamo nello specifico come si è evoluta la serata delle Turbo Week su Pokerstars:

Evento#21, (399 ingressi, €35.910 prize pool)

Il primo evento a decollare per le Turbo Week è stato il numero 21. Si tratta del “€100 NLH Deep Turbo” e ben 399 players si sono dati appuntamento per abbattere il garantito di 30 mila bigliettoni. La quota raggiunta nel prize pol recita 35.910 euro e viene spartita in 71 posizioni. Il cash minimo corrisponde a €159,57, mentre il campione si assicura una prima moneta da 6.200 euro.

Il successo è tutto per “Tunonseime“, il quale può esultare dopo 4 ore e 59 minuti di gioco. L’ultimo ostacolo fra il campione e il gradino più alto del podio, è stato “Giadinaa95” che si accontenta della seconda piazza per 4.599 euro. A completare il trio di testa, ecco “-PhilHeldy-“ che si assicura una ricompensa di 3.411 euro per la medaglia di bronzo.

Il payout del final table

 

Evento#22, (3.246 ingressi, €14.477)

Una folla oceanica si è gettata nella mischia dell’evento#22. Buyin di 5 euro a fronte di un garantito da 10 mila bigliettoni, sono stati gli ingredienti fondamentali del “NLH Deep Turbo“. Generato un prize pool netto di 14.477€ che ha fatto felici 584 players. Se la ricompensa minima prevedeva €7,54, il primo classificato si mette in tasca 1.982 euro, vale a dire 400 volte il buyin.

Tale soddisfazione è tutta per “Forzacarlino” che può guardare tutti dall’alto in basso dopo 6 ore di gioco. L’ultimo ad arrendersi allo strapotere del campione è “EPVG8695“. Sconfitta si, ma condita da un premio di 1.389 bigliettoni dopo aver effettuato 3 buyin tra ingresso singolo e re-entry. Terza posizione per “Gaving742” che ritira all’incasso 974€.

Il payout del final table

Evento#23, (1.056 ingressi, 28.512€)

Grande affollamento anche per il “€30 NLH 6-Max Turbo Progressive KO“. In 1.056 hanno risposto presente e così è stato un gioco da ragazzi polverizzare il garantito di 15 mila bigliettoni, sostituito dal prize pool netto di 28.512 euro. Tale somma, per un 50% è andata a comporre il montepremi classico, mentre l’altro 50% è formato dalle taglie. In questa pioggia di numeri e dati, la spunta “The2012“.

Una prestazione maiuscola la sua e resa ancor più speciale dall’incasso complessivo di 3.902€. Per la prima piazza riceve 1.930 euro e dalle taglie progressive arrivano altri 1.972 bigliettoni. Niente da fare per “Lupo240682“, per il quale si spalancano le porte della seconda posizione. Se le taglie fruttano 375€, il premio classico è di 1.782 euro grazi al deal stretto in heads up con il futuro campione.

Il payout del tavolo finale

 

Evento#24, (1.523 ingressi, €13.585)

Chiusura con il botto con l’ultimo serale delle Turbo Week. Il “€10 NLH 8-Max Hyper Turbo” ha messo assieme la bellezza di 1.523 giocatori che hanno lottato contro il tempo per assicurarsi almeno una ricompensa in denaro. Il montepremi effettivo di 13.585€ supera il garantito di 10.000 bigliettoni e così “In the Money” ci finiscono in 279. Approdare a premio assicura a tutti un cash base di 14,81€, mentre il primo classificato porta a casa 1.968 euro.

Esulta “Mr.Squid 92” che si disimpegna alla grande al final table e di fatto non concede sconti ai rivali. Lo sa bene “NaGioiaMai” che se da una parte alza bandiera bianca in heads up, dall’altra ha ben donde di gioire per una ricompensa di 1.402 euro. Il gradino più basso del podio invece spetta a “MagicaPicca1“: 999 euro alle tre del mattino fanno sempre morale.

Il payout del tavolo finale

 

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari