Tuesday, Jul. 23, 2019

Poker Online

Scritto da:

|

il 11 Giu 2019

|

 

Turbo Week – majiko15 vince due tornei in una sera, Andrea Boscani shippa il Big Stack!

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

Turbo Week – majiko15 vince due tornei in una sera, Andrea Boscani shippa il Big Stack!

Area

Vuoi approfondire?

Non poteva che finire con il botto quest’ultima giornata della Turbo Week by PokerStars.it.

Dopo l’assegnazione del main event a “bullbear69” l’action sulla room della Picca Rossa non si è certo calmata, ecco quindi che regular e amatori si sono precipitati nel tentativo di mettere le mani su uno degli ultimi tornei in palinsesto, polverizzando o addirittura doppiando il prizepool garantito.

Il major giornaliero se lo aggiudica Andrea “Imb0sc465” Boscani, la versione low-stakes va a “Rantolo’91“, ma attenzione alla performance strepitosa di “majiko15” che si porta a casa gli ultimi due eventi!

#33 – 100€ – Big Stack Turbo – 50.000 GTD

E’ una guerra tra regular il testa a testa che assegna l’ultimo major in palinsesto nella Turbo Week. Andrea “Imb0sc465” Boscani (qui la sua reg ID) riesce ad avere la meglio su Gaetano “GAETANO_85Z” Preite e intasca la bellezza di 11.966€ contro gli 8.572€ del runner-up. Terza piazza per “eVil_QuEEn1989” (6.141€).

Ben 75.150€ di prizepool raggiunti a fronte di un garantito da 50.000€, con 835 entries di cui 150 re-entry per un totale di 152 posizioni a pagamento.

Tavolo finale e 5° piazza per il regular Giovanni “PICCIONE.G.” Piccione, mentre Eugenio “Eugol93” Sanchioni si ferma a un passo dal final table in 10° piazza. Diversi altri regular nelle parti alte del count finale, da Luca “KILLUCK” Daelli (20°) a Riccardo”Overbet91” Bonelli (26°), passando per Andrea “makemef0ld” Emanuele (33°), Giuseppe “gscordo” Scordo (50°), “Everbrun1” (56°), Simone “simopascu96” Pascucci (61°) e Giada “CatSniper84” Fang.

Ecco l’ordine d’arrivo dei nove finalisti:

#34 – 5€ – Big Stack Turbo – 10.000 GTD

La versione micro del daily major se l’aggiudica “Rantolo’91“, trionfando su “dc198989” per 2.062€ di prima moneta senza alcun deal. La medaglia di bronzo, assieme a un premio da 1.013€, finisce al collo di “alegunz46“, mentre Andrea “OMG?_?JOKER” Carini non arriva oltre il 7° posto.

Garantito stracciato comme d’habitude, grazie ai 15.092€ racconti per vie delle 3.384 entries totali.

Qui sotto il payout finale:

#35 – 50€ – 6-Max Turbo Progressive KO – 25.000 GTD

Numeri da record nel 6-Max Turbo PKO da 25.000€. Sono stati in 1.196 a prendere d’assalto il penultimo torneo in palinsesto generando un montepremi da 53.820€, ben oltre il doppio del garantito previsto dalla room.

Prima moneta, taglione e medaglia d’oro a “majiko15“, che ha la meglio su “Tab15” e intasca quasi 6mila euro in un colpo solo. Il terzo posto va a “suamaesta1” per poco meno di 3mila euro, mentre Umberto “thelusor89” Calabrese si ferma al 4° posto per 2mila euro e spicci.

Tavolo finale anche per Alessandro “Deneb93” Pichierri che purtroppo è il primo a salutare la truppa dei finalisti chiudendo il 9° posizione. Qui sotto l’ordine d’arrivo finale:

#36 – 30€ – NLH Hyper – 20.000 GTD

Non si tratta di un deja-vù ma di una performance sensazionale, oltre a una run fuori dal comune: “majiko15” va a vincere anche l’evento di chiusura della Turbo Week dopo aver stretto un deal con Eugenio “Eugol93” Sanchioni. Un primo posto che vale 3.674€ contro i 3.357€ del secondo classificato e i 2.067 riservati al terzo, “Fiordelino93“.

Con questa doppietta davvero clamorosa “makijo15” porta a casa quasi 10mila euro in un sol colpo superando i 100.000 euro di profit sulla room della Picca Rossa. Rapido sguardo ai numeri: 26.325€ di montepremi grazie ai 975 ingressi totali. Di seguito i premi dei nove finalisti:

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari