Tuesday, Jan. 26, 2021

Storie

Scritto da:

|

il 25 Nov 2020

|

 

Francesco Scamardella vince il freeroll del Club del Poker su Sisal: Ho una tattica per il torneo che giocherò con il ticket

Francesco Scamardella vince il freeroll del Club del Poker su Sisal: Ho una tattica per il torneo che giocherò con il ticket

Area

Vuoi approfondire?

Ieri sera il Freeroll del Club del Poker andato in scena su Sisal ha avuto tra i vincitori Francesco Scamardella, ventunenne campano che potrà così giocare un torneo da 100€ di buy-in sulla poker room del circuito iPoker.

“Ho imparato a giocare a poker da piccolo ma soltanto negli ultimi anni ho potuto approfondire questa passione grazie alla possibilità di giocare online – dice Francesco – quando capita l’occasione assieme agli amici organizziamo qualche partita dal vivo. Di solito gioco online una volta a settimana, in particolare i Twister, tavoli a tre molto veloci e molto divertenti. Grazie a questi tornei ho avuto la possibilità di vincere qualcosina. Oppure provo qualche torneo freeroll, in cui anche se ci sono molti partecipanti è divertente sentire quest’aria di torneo serio”

Sul Freeroll del Club del Poker in cui è stato uno dei tre giocatori a ticket, Francesco dice di averlo scoperto in modo casuale, anche se in passato ne aveva giocati altri:

“Ho saputo del freeroll un po’ per caso, ieri sera mi sono collegato mentre stavo guardando le partite della Champions League e ho visto che c’era questo torneo del Club del Poker. Già in passato ne avevo fatto qualcuno ma non ricordavo che fosse proprio ieri sera. Mi sono collegato verso le 9.20 -.30 e sono entrato in registrazione tardiva con la password ricevuta in mail.”

I freeroll del Club, per lui, sono di un livello più alto di quelli ad accesso libero:

“I tornei che offre soltanto il sito sono pochi e magari hanno meno attrattiva perchè o ci sono troppe iscrizioni o i premi sono troppi esigui per fare partite serie, inoltre ci sono molti casual gamer. Una volta mi capitò di partecipare a un torneo freeroll con 2.500 partecipanti che aveva due ticket da 100€ come premio, arrivai al tavolo finale e poi sbollai arrivando terzo”

Francesco racconta così il torneo di ieri sera:

“Il freeroll è proseguito abbastanza linearmente, sono sempre stato sopra la media del torneo a parte nel finale, ma non mi sono fatto prendere dall’ansia di stare sotto media. Ho iniziato il tavolo finale con il settimo stack in gioco, poi ho trovato una mano fondamentale contro un avversario che aveva il doppio delle mie chips, io AT lui KT, sono riuscito a forzare e a prendergli molte chips. Grazie a questa mano sono andato oltre le 100.000 chips e con altre giocate, tra cui KK>QQ, sono riuscito ad arrivare a 400.000. A quel punto sono stato abbastanza sicuro di poter vincere il premio senza rischiare. C’era un avversario accanto a me che mi preoccupava perchè nonostante fosse sceso pericolosamente è stato in grado di recuperare e addirittura di arrivare al tavolo finale a quattro dove ha perso l’ultima giocata andando all-in. Avendolo a fianco al tavolo l’ho tenuto d’occhio bene.”

francesco scamardella vince ticket freeroll club del poker sisal

La lobby del freeroll di ieri sera (clicca per ingrandire)

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Francesco rivela di aver già giocato una volta un torneo da 100€:

“Con un Twister da 2,5€ vinsi un ticket e partecipai al torneo però non mi preparai adeguatamente, magari la presi un po’ sottogamba, era una struttura diversa da quelle cui ero abituato e non arrivai in the money. Magari fui troppo istintivo.”

Sulla base di quella esperienza il ventunenne ha intenzione di regolarsi per il torneo che giocherà nei prossimi giorni:

“Questa volta adotterò una tattica più calma, magari cercherò di aspettare. Se per caso dovesse mancare poco alla bolla aspetterò più il premio invece di buttarmi, anche se con una mano forte. Ovviamente molto dipenderà dalle situazione ma data la prima esperienza eviterò di essere troppo impulsivo come succede ad esempio nei Twister o nei freeroll”

Francesco continuerà a giocare e frequentare il Club del Poker in futuro:

“Giocherò altri tornei del Club del Poker, anzi penso che mi iscriverò anche nei siti dove ancora non sono iscritto. Come dicevo prima, rispetto a un freeroll normale qui c’è una sorta di selezione, proprio tipo un vero club. Si gioca contro gente appassionata, rispetto a un freeroll normale non c’è tutta questa casualità ma c’è più serietà. Per me che sono da poco nel mondo del poker posso chiedere pareri sulle mani e sui problemi che incontro, imparo il linguaggio tecnico e le linee più adatte. In pratica grazie alla community riesco ad approfondire la mia conoscenza del poker confrontandomi con altri appassionati. Spero di sfruttare al meglio questo ticket e di arrivare almeno a premi e spero che questa passione in futuro si possa autofinanziare. Il mio sogno è di arrivare a partecipare a un grande torneo in un grande casinò come quelli che vediamo in televisione.”

 

Ecco il programma di freeroll e tornei esclusivi del Club del Poker, iscriviti al gruppo Facebook!

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari