Monday, Jul. 26, 2021

Poker Live

Scritto da:

|

il 13 Set 2016

|

 

VIDEO – Erik Seidel chiama e vince con ‘jack carta alta’ in heads-up, Urbanovich ci resta male

VIDEO – Erik Seidel chiama e vince con ‘jack carta alta’ in heads-up, Urbanovich ci resta male

Area

Vuoi approfondire?

Facciamo un piccolo salto indietro nel tempo oggi e torniamo all’undicesima stagione dell’European Poker Tour.

Per la precisione ripeschiamo una mano molto interessante che si è giocata nel Super High Roller da 98.000+2.000€ di buy-in del Grand Final di Monte Carlo.

Tra 58 entries e 13 rebuy, i due protagonisti dell’heads-up sono stati l’americano Erik Seidel e il polacco Dzimitry Urbanovich.

Ad un certo punto della serata il giovane Urbanovich sembrava favorito per la vittoria ma il navigato Seidel non ha mollato e ha fatto valere tutta la sua esperienza.

Nel video qui sotto potete rivivere una delle mani più belle e significative del testa-a-testa finale, sudando con Erik Seidel e guardando solo le sue carte private fino al river.

I bui sono arrivati a 150/300k. Urbanovich completa da small blind, Seidel checka con J4. Sul flop AA6 nessuno punta.

Il turn è un K. Seidel con quattro quinti di colore checka. Urbanovich punta 300k e Seidel chiama. L’action è molto veloce.

Il river è un 5. Seidel checka ancora, Urbanovich punta 525k (con 4 milioni dietro) e i commentatori immaginano già le chips andare verso il polacco.

Seidel (che ha il triplo delle chips) ci pensa un po’, sbuffa ma alla fine chiama. Urbanovich gira per primo le sue carte: 42.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Seidel vince il pot grazie al suo jack e Urbanovich non può far altro che sorridere, un po’ perplesso… Seidel quasi non fa una piega. Che ne pensate del suo call finale?

 

 

 

Alla fine Seidel ha messo le mani sul trofeo e su oltre 2.000.000€ di prima moneta. Nello stesso torneo c’era anche il nostro Dario Sammartino tra i premiati: il napoletano ha chiuso quarto al final table.

Il call di Seidel è stato inserito giustamente anche in una recente top 5 di PokerStars dedicata proprio agli hero call più belli visti ai tavoli live.

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari