Tuesday, Nov. 12, 2019

Strategia

Scritto da:

|

il 29 Mar 2017

|

 

Torelli ‘trappa’ gli assi contro Schwartz in un pot da $57k: “Non dovete solo pensare ad evitare scoppi”

Torelli ‘trappa’ gli assi contro Schwartz in un pot da $57k: “Non dovete solo pensare ad evitare scoppi”

Area

Vuoi approfondire?

Gustiamoci un nuovo video tecnico pubblicato da Alec Torelli su YouTube.

Per la sua rubrica ‘HAND of the DAY’ l’italo-americano Torelli ha ripescato uno spot di cash game da lui giocato e vinto anni fa contro Luke Schwartz.

Si giocava nel Regno Unito davanti alle telecamere in un evento griffato PartyPoker. I bui al tavolo erano fissati a 50-100 sterline.

Tuffiamoci nell’action del colpo. Sam Trickett da early apre a £400 con K9, Jennifer Tilly chiama con 102. Torelli 3betta a £1.900 con AA da bottone.

Il Torelli del presente approva e commenta: “Rilancio pesante perché sono deep contro giocatori loose che possono avere molte mani“.

Luke Schwartz da small blind 4betta a £4.000 con AJ. Gli altri foldano. Torelli qui dice: “Io ho una decisione importante da prendere.

Ovviamente non ho dubbi sulla forza della mia mano. Però posso scegliere se andare in 5bet cercando di finire ai resti preflop oppure limitarmi al call.

Alla fine mi limito al call per proteggere il mio range e mettere in difficoltà l’avversario, permettendogli di bluffare in seguito“.

Il flop è ottimo per Torelli: 644. “Il mio piano è di continuare a fare solo call sembrando debole. La sua puntata da £2.200 (1/4 del pot) mi aiuta perché chiamerei qui con molte mani“.

Turn 3. Continua l’analisi di Torelli: “Io ho 4/5 di colore all’asso. Lui punta £3.500. Io potrei shovare ma non otterrei molto, non avrebbe molto senso. Qui sono molto avanti o molto indietro“.

Il river è il K. “Ottima carta per Schwartz. Potrebbe avere A-K da simulare estraendo valore da mie eventuali coppie come 10-10 o J-J o Q-Q.

Schwartz infatti pusha e io chiamo per i mieri £12.600 rimanenti“. Torelli incassa così un piatto da £45.475 raddoppiando in pratica il suo stack.

Ecco la conclusione di Torelli: “Se avessi 5bettato preflop avrei missato questo piatto da 57mila dollari. Non avrei permesso al mio avversario di bluffare.

Molte persone pensano solo a proteggere la propria mano, sono preoccupati delle sculate degli altri. Ciò è comprensibile ma non è la cosa più importante per vincere a poker“.

 

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari