Thursday, Jan. 27, 2022

Strategia

Scritto da:

|

il 26 Apr 2017

|

 

Negreanu spiega il Limit Hold’em: “Si gioca in modo molto aggressivo ma bluffando meno”

Negreanu spiega il Limit Hold’em: “Si gioca in modo molto aggressivo ma bluffando meno”

Area

Vuoi approfondire?

Il coach Daniel Negreanu continua a istruirci sulle varianti del poker.

Sul suo canale YouTube il campione americano ha dedicato già dei video allo Stud e al PLO, regalando ottimi consigli teorici e pratici agli appassionati.

Oggi andiamo alla scoperta del Limit Hold’em, una variante che non è più popolare come un tempo ma che a Negreanu piace moltissimo.

Sentite cosa racconta: “Quando io iniziai a giocare a poker, il Limit era il gioco più popolare. C’erano anche i tornei di Limit. Adoro questa variante.

Sostanzialmente è uguale al NL Hold’em, cambia solo la struttura delle puntate. Amo del Limit l’azione veloce. Oggi i giocatori sono troppo lenti in generale nel NL“.

Vediamo allora quali consigli dà Negreanu a chi vuole misurarsi con il Limit: “Prima di tutto nel Limit dovete 3bettare quasi sempre preflop, se non siete il big blind. Se sei in posizione e vuoi giocare la mano, devi 3bettare.

Si giocano in maniera diversa rispetto al NL soprattutto le coppie piccole. Nel NL con una coppia media in posizione puoi chiamare e basta. Nel Limit perfino con 2-2 dovresti 3bettare.

Questo perché non vuoi giocare la mano con 3 o più giocatori, mentre contro un solo avversario se hai la coppia sei il favorito. È matematica.

Perciò devi giocare una coppia molto aggressivamente“. Passiamo ad analizzare qualche mano esemplificativa del Limit:

Su un flop scende Q-10-6 con due cuori. Tu hai A-Q. Un check/raise nel NL è una mossa molto forte, puoi rappresentare set o doppia.

Nel Limit invece no, è solo una bet in più. Ti ritroverai perfino a 4bettare in posizione con quella mano, tanto non si folda praticamente mai.

Nel Limit infatti si fanno più value bet e si bluffa meno. Può capitare di puntare ogni street con ‘asso carta alta’ for value.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Su un board 9-6-4-4-2, per esempio, potremmo puntare sempre con l’asso sperando di essere chiamati da un asso più debole. L’importante nel Limit è far foldare il big blind, prendendo il controllo del pot.

Nel NL devi stare attento a tutti i rischi, puoi uscire in una mano. Nel Limit invece c’è un’aggressione continua. Anche i draw al flop vanno giocati aggressivi. Perfino un gutshot su un flop Q-8-6 con J-9“.

Negreanu a questo punto dà un altro consiglio importante: “Non aspettare il nuts al river per rilanciare. Facciamo un esempio.

Da bottone apri con 86 e il grande buio chiama. Il flop è 983. Lui checka, tu cbetti e lui rilancia. Turn 6. Nel NL saresti preoccupato.

Nel Limit invece devi solo pensare a come estrarre extra value al turn e al river. Puoi fare rilanci al river con middle pair. Per questo è divertente, c’è molta azione.

Il gioco Limit ti farà inoltre migliorare nel NL, poiché impari ad essere più aggressivo, soprattutto nei tornei. Quando passo dal Limit al NL sento sempre di giocare bene e vincere molte più chips“.

Ecco qualche consiglio finale: “Se hai qualcosa al river nel Limit devi sempre chiamare, anche se sai di essere battuto. Se ti assegni il 10% di probabilità di vittoria, questa potrebbe corrispondere alla percentuale avversaria di bluff.

Se proprio non hai una lettura ottima, non foldare facendoti bluffare al river. Dormi meglio se chiami. In conclusione, non snobbate il Limit. È fondamentalmente un gioco di thin value“.

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari