Sunday, Nov. 17, 2019

Storie

Scritto da:

|

il 28 Nov 2012

|

 

Phil Hellmuth, anche un busto in Bronzo per il pluricampione

Phil Hellmuth, anche un busto in Bronzo per il pluricampione

Area

Vuoi approfondire?

Jon Hair è uno degli scultori contemporanei più prolifici negli Stati Uniti.  A lui sono già state commissionate moltissime sculture in bronzo, dall’ “Olimpic Strength” (il più grande monumento in bronzo dello stato del Colorado) fino ad un bellissimo orso di 13 metri al parco di Livingstone.  Ma sono tanti anche i personaggi già immortalati in busti o statue in bronzo da parte di Jon Hair.

Personaggi storici dal calibro di Neil Armstrong, Galileo Galilei, George Washington, Madre Teresa di Calcutta, Mark Twain, Abramo Lincoln, Gandhi, Marie Curie o Albert Einstein solo per citarne alcuni.

Potrebbe risultare quasi profano quindi, la sua opera dedicata a Phil Hellmuth. Un busto in bronzo molto ben fatto, anche se non è noto sapere chi ha commissionato questa opera. Pur leggendo solo ora di questa notizie (imperdibile? forse no), leggendo nel sito del noto scultore la didascalia a fianco che recita più o meno: “Phil Hellmuth è un giocatore professionista di poker. Ha vinto 11 braccialetti WSOP….“, fa pensare che questa scultura non sia “nuovissima” visto che il record di Phill è stato quest’anno ritoccato a ben 13 braccialetti iridati.

Jon sarà un bravissimo scultore, ma il suo sito non è abbastanza veloce da stare al passo con le vittorie di Phil.  Ed è strano perchè la passione per il poker di Jon Hair (o di uno dei suoi committenti) sembra essere elevata, se è vero che la statua di Hellmuth è in compagnia anche di altri volti noti del mondo del poker. Doyle Brunson e Annie Duke erano già stati immortalati in fattezze di bronzo dallo scultore in precedenza. Ma purtroppo per loro, il numero di braccialetti vinti è rimasto identico.

 

 

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari