Monday, Jan. 20, 2020

Strategia

Scritto da:

|

il 5 Gen 2014

|

 

Cash Game dal vivo: i consigli di Federico Piroddi

Cash Game dal vivo: i consigli di Federico Piroddi

Area

Vuoi approfondire?

Eliminato da entrambi i day 1 dell’Italian Poker Open, Federico Piroddi non perde tempo: oggi è impegnato ai tavoli cash live del Casinò di Campione. Mentre si prende una pausa mettendosi temporaneamente in sit out, ne approfittiamo per interrogarlo su questa modalità di gioco: ecco i suoi consigli!

“Giocare cash live può essere difficile anche per chi è già abituato a giocare la stessa modalità online, e i tornei live. E’ un tipo di gioco totalmente a sè, differente. La prima regola, per chi come me proviene dall’online: non farsi prendere dalla noia per la lentezza del gioco. Può sembrare un consiglio banale, ma ci vuole molta disciplina – fino a qualche mese fa non ero capace di controllare la noia, giocavo troppe mani e risultavo spesso perdente.”

Prosegue Piroddi: “Bisogna, invece, sfruttare la posizione, e soprattutto le implied odds. Dal vivo ci si siede sempre con molto più di 100 blind davanti, le partite sono spessissimo deep: 300x, 400x. In questa situazione conviene aprire i range, ovviamente senza esagerare, e includere molte più mani suited, visto anche che le 3bet e 4bet sono molto più rare rispetto all’online e si vedono molti flop in multiway dove le implied odds sono altissime.”

E a proposito di deep stack, l’opinione di Federico è semplicissima: “E’ importantissimo sedersi deep, idealmente bisognerebbe sempre portare al tavolo il massimo consentito. Dal vivo non basta un click per ricaricare, e non vogliamo rischiare di ritrovarci con uno stack troppo corto per poter giocare con tranquillità.”

L’ultimo consiglio di Piroddi è quello di far valere le proprie capacità specialmente postflop: “Online capita spesso di finire ai resti preflop: 3bet, 4bet, push, e a fare la differenza a quel punto sono soltanto le carte con cui si broka. Live invece, con stack più profondi e una generale tendenza ad evitare le guerre di rilanci prima di vedere il flop, un giocatore esperto può massimizzare la propria edge nel gioco postflop.”

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari