Friday, Sep. 24, 2021

Strategia

Scritto da:

|

il 4 Set 2021

|

 

Calcolare il valore atteso al Sunday Million PKO

Calcolare il valore atteso al Sunday Million PKO

Area

Vuoi approfondire?

Alle 21 di domenica 5 settembre 2021 partirà il Sunday Million X in versione Progressive Knock-Out, la formula a taglie progressive che tanti successi ha riscosso online negli ultimi anni (ecco le informazioni essenziali del torneo).

La presenza delle taglie modifica i tradizionali calcoli del valore atteso che si applicano alle mani di poker: la possibilità di incassare un premio ogni volta che si elimina un avversario ha effetti considerevoli sulle odds e di conseguenza sui range.

Vediamo subito come ciò si applica al torneo dal montepremi garantito di un milione di euro in partenza domani sera.

 

Quante chips vale una taglia al Sunday Million?

La metà dei 225€ di buy-in del Sunday Million vanno nel montepremi delle taglie. Di questi, la metà è la taglia effettiva che pende sulla testa del giocatore all’inizio del torneo, l’altra metà va nella taglia progressiva.

A fronte di uno starting stack di 50 mila chips, la taglia di ogni giocatore all’inizio del torneo di 56,25€ vale dunque 12.500 chips.

Supponiamo che un giocatore vada all-in alla prima mano del torneo, noi spilliamo una coppia di donne e dobbiamo decidere cosa fare.

In un torneo normale, dovremmo mettere il nostro stack di 50 mila chips con la prospettiva di vincerne 100 mila, per un punto di break even point del call del 50%.

Al Sunday Million, invece, per chiamare l’all-in dovremo mettere il nostro stack di 50 mila chips con la prospettiva di vincere 100 mila chips più le 12.500 della taglia avversaria.

In questo caso dunque il punto di break-even del call è pari a 50.000/(50.000+50.000+12.500)=0,44%. Rispetto a un torneo normale, quindi, chiamare un all-in alla prima mano del Sunday Million presenta odds più favorevoli di sei punti percentuali per la presenza delle taglie.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

 

Che valore monetario hanno le chips al Sunday Million?

Un modo alternativo per calcolare il valore atteso nei tornei KO e Progressive KO è di riportare le chips al loro valore monetario.

In questa maniera si calcola la $EV della mano e non la cEV. Come già scritto, sappiamo che 56,25€ equivalgono a 12.500 chips.

Poniamo il caso di affrontare l’all-in di un giocatore con una taglia di 100€ che ha uno stack di 125.000 chips. Ovviamente il nostro stack è superiore al suo, viceversa la taglia non entrerebbe nel conto.

Nel calcolo del valore atteso riportato in $EV, quindi, dobbiamo mettere 562,5€ per vincere  (562,5€*2) + 100€. Ossia 562,5/1.225=0,45%. Il punto di break even del call, calcolato su base monetaria, è quindi del 45,9%.

 

Linee guida

Scegliere un metodo piuttosto che un altro per effettuare i calcoli sul valore atteso al Sunday Million è questione di preferenze.

Per tanti, nelle fasi iniziali dei tornei PKO, è più comodo riportare il valore delle taglie in chips. Per gli specialisti della disciplina, nelle fasi più avanzate dei tornei, quando dunque entra in ballo l’ICM e con esso la $EV, è invece preferibile convertire gli stack nel loro valore monetario.

Nella speranza che queste indicazioni possano esservi utili ai tavoli del Sunday Million di PokerStars non possiamo che augurarvi un MEGA GOOD LUCK!

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari