Monday, Nov. 28, 2022

Strategia

Scritto da:

|

il 5 Ott 2022

|

 

GTO Quiz – Quanta equity serve per chiamare l’all-in del chipleader 3 left?

GTO Quiz – Quanta equity serve per chiamare l’all-in del chipleader 3 left?

Area

Vuoi approfondire?

Questa settimana per la nostra rubrica sulla Game Theory Optimal o GTO analizziamo un 3 left in cui entrano in ballo considerazioni sul valore monetario della giocata.

A differenza delle fasi dei tornei lontane dalla zona premi, in cui bisogna considerare l’aspettativa di vincita in chips nuda e cruda, quando le chips hanno un valore economico specifico bisogna prestare attenzione anche alla dotazione di stack degli avversari, dal momento che ogni eliminazione ci fa guadagnare soldi.

Vediamo subito come, con il quiz elaborato da GTO Wizard.

La mano

MTT 3 left, big blind ha uno stack di 20x e, dopo l’openfold di bottone, short con 5x, deve decidere cosa fare sull’openshove del chipleader da small blind.

Di quanta equity ha bisogno big blind per chiamare?

A. 47%

B. 80%

C: 65%

D: 100%

Ecco la grafica che abbiamo postato sulla nostra pagina Facebook, in cui abbiamo sostituito la equity con dei range:

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

 

Soluzione e spiegazione

La risposta corretta è la C: il giocatore su big blind ha bisogno di una equity dal 65% a salire per chiamare l’openshove di small blind.

Dando per scontato che il giocatore su small blind, applicando correttamente la pressione ICM, shovi il 100% delle mani, ecco la equity che viene ad avere small blind combo per combo:

clicca per ingrandire

 

Per pot-odds, il punto di break-even del call è al 47% di equity. Ma per il valore non lineare delle chips in questa fase del torneo, e per il fatto che il giocatore su bottone è short, e quindi verosimilmente dovrebbe trovare l’eliminazione prima di big blind, è richiesta una equity ben maggiore rispetto a quella del punto di break-even in cEV.

Secondo GTO Wizard, quindi, il corretto range di call di big blind dovrà essere così composto: 77+ / ATs+ / AQo+ / KQs

clicca per ingrandire

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari