Monday, Nov. 28, 2022

Poker Online

Scritto da:

|

il 19 Nov 2022

|

 

I consigli di Alexandre “Cavalito” Mantovani per i tornei PKO

I consigli di  Alexandre “Cavalito” Mantovani per i tornei PKO

Area

Vuoi approfondire?

La stragrande maggioranza dei tornei online che si giocano sulle room di tutto il pianeta, seguono i dettami degli eventi Progressive Knock Out, nei quali la strategia da seguire è gioco forza diversa da tutte le altre tipologie di torneo.

Nei giorni scorsi è uscito un interessante articolo pieno zeppo di consigli preziosi da parte dell’ambasciatore di 888poker Alexandre “Cavalito” Mantovani . 

Eccoli.

Le taglie cambiano le pot odds delle mani in all-in

Nei tornei bounty, una parte del buy-in va nel montepremi regolare mentre il resto va nel montepremi bounty. La sezione delle taglie entra in gioco solo quando un giocatore va all in.

Immaginate quando qualcuno shova e virtualmente aggiunge più chips al piatto, aumentando così le probabilità del piatto. Questo rende più attraente per qualsiasi avversario che li copre, chiamare. Questo influisce su quanto wide dovresti chiamare e quando dovresti impegnare l’intero stack.

Non chiuderti quando sei corto

Quando sei short stack nei tornei con le taglie, più persone ti daranno la caccia per ottenere la tua taglia. Questo spesso spinge i giocatori a stringere i propri range. Tuttavia, gli avversari saranno più disposti a giocare contro gli short con mani più deboli nella speranza di eliminarli. Il modo migliore per giocare contro i range più deboli è ampliare il tuo range di shove.

Se in una situazione normale, la mano più debole con cui andrai all-in è asso-jack, considera di aggiungere mani come asso-dieci e asso-nove nel tuo range.

Questo vale per il jamming con pocket pairs, se quella di 7 è la coppia più piccola con cui sei disposto a rischiare tutto, allora pensa di includere anche quelle di 6 e di 5.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Giocare con un grande stack

Quando sei in possesso di un grande stack in un torneo di taglie e copri tutti al tavolo, vorrai adottare una strategia più aggressiva. Dovresti provare a mettere gli avversari all-in pre o post-flop.

Molte persone commettono l’errore di giocare più tight contro un big stack e questo non è il giusto aggiustamento. Puoi shovare molto più largo,  poiché i giocatori over folderanno in maniera esagerata.

Giocare un evento Bounty da short stack

Avrai più azione da short stack rispetto a quando sei chip-leader, quindi dovresti scegliere mani con una buona giocabilità. Non dovresti aver paura di mettere il tuo stack nel mezzo con mani leggermente più deboli di quelle con le quali faresti normalmente.

Il vantaggio di raddoppiare ed essere in grado di coprire i giocatori è molto più prezioso che aspettare il successivo step di paga.

I salti di pagamento sono meno importanti

Come accennato nel punto precedente, i salti di pagamento, o pay jump, sono meno importanti nei tornei KO e PKO, poiché ci sono due montepremi separati. I pagamenti per il primo posto sono molto bassi rispetto al buy-in, quindi non dovresti concentrarti solo sul piazzamento e sul successivo pay jump.

Eliminare gli avversari è una parte enorme del valore in questi eventi e se vinci un torneo di taglie, ottieni anche la tua, quindi assicurati di averne una buona prima di affrontare l’heads decisivo.

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari