Sunday, Jan. 29, 2023

Poker Live

Scritto da:

|

il 11 Gen 2023

|

 

Un trips 3 left per Jeremy Ausmus: riuscirà a foldare?

Un trips 3 left per Jeremy Ausmus: riuscirà a foldare?

Area

Vuoi approfondire?

Sappiamo che il poker è il gioco dei cooler. La discussione è invece sempre aperta su quanto una combo possa essere davvero infoldabile.

I confini dei ‘cooler’ non sono sempre chiari. In generale, meno sono i giocatori al tavolo, più si amplia la gamma dei punti definibili come tali.

Quando al tavolo ci sono solamente tre giocatori, ad esempio, un trips è una combo ben più forte rispetto a un tavolo full-ring.

La si può foldare? Alle ultime WSOPE lo aveva fatto Shaun Deeb. In una situazione per certi versi simile si è trovato Jeremy Ausmus al sit’n’go ‘No gamble no future’ da 10.000$ di buy-in organizzato dal canale streaming PokerGo.

 

La mano

Blinds 3.000/6.000 con bb ante, 3 left che significa bolla: la seconda posizione paga 20 mila dollari con 50 mila per il vincitore..

Da bottone Ho (stack 413k) apre 14.000 con 44, da small blind Khoja (stack 212k) chiama 55, da big blind Ausmus spilla 87 e chiama.

Flop Q58 giro di check.

Turn 8 Khoja check, Ausmus check, Ho bet 20k, Khoja rilancia 65k, Ausmus chiama, Ho folda.

River J, pot 198k, Khoja ha 136k, Ausmus 148k: il giocatore di origine asiatica va all-in, Ausmus chiama e vede le chips andare all’avversario.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Rimasto con gli spiccioli della merenda il pro statunitense troverà l’eliminazione nel giro di poco, mentre Khoja si arrenderà poi alla Ho nel testa a testa conclusivo.

 

Si può foldare trips?

Al river, dopo il push di Khoja, Ausmus deve decidere se mettere 136k su un piatto di 334k. Per pot odds, quindi, il punto di break-even del call è [(136/470)=0,289] al 28,9%.

Per la dinamica della mano, col check al flop e il raise turn, è possibile che il pro statunitense abbia incluso nel range avversario diverse combo di fiori che avrebbero potuto spingere sul draw aperto al turn e poi pushare in bluff river dopo aver missato il progetto.

Tanti altri bluff sensati, nel range di Khoja, non ci dovrebbero essere. Dal punto di vista del range di valore è difficile che abbia un otto migliore di quello di Ausmus, ossia K8/A8: tutti gli altri trips su questo board splittano.

 

Il video

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari