Friday, Jun. 9, 2023

Strategia

Scritto da:

|

il 8 Feb 2023

|

 

GTO Quiz – Difendere su tribet small di avversario nitty

GTO Quiz – Difendere su tribet small di avversario nitty

Area

Vuoi approfondire?

Questa settimana il quiz sulla GTO esamina le difese su tribet.

Cosa dobbiamo fare preflop quando un avversario nitty rilancia il nostro raise adottando una size small?

Vediamolo subito con il quesito elaborato dal portale del software GTO Wizard, non prima di aver ricordato che in un ipotetico continuum di stili di gioco, quello equilibrato si colloca all’estremo opposto del gioco exploitativo, basato sulle precise tendenze dell’avversario.

 

La mano

Cash game 6-max NL500, stack effettivo 100bb. Bottone apre x2.5, BB tribetta a 6.5bb con un range nitty (JJ+, AKo, AQs+).

Una 3bet troppo piccola e troppo tight: con quale di queste mani BTN preferisce chiamare?

A. KQs
B. AJs
C. 86s
D. AQo

 

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Spiegazione e soluzione

Secondo il portale del software GTO Wizard la risposta corretta è la C: bottone preferisce chiamare la tribet avversaria con 86s.

Come si vede nella immagine, che indica la strategia di bottone dopo la tribet di big blind, le altre opzioni del quiz vedono il fold come best option.

La strategia di bottone dopo la tribet di big blind (clicca per ingrandire)

 

Questo perché mani come AQ, AJ e KQ sono facilmente dominate dal range nitty di tribet di big blind.

Bottone farebbe meglio quindi a chiamare con una mano come 86s che non è in competizione per le stesse carte del board con le combo di tribet avversarie, e può trovare un progetto con cui scoppiare il range avversario molto chiuso.

Il modo migliore per exploitare le piccole 3bet è di aumentare la frequenza di difesa preflop per poi overfoldare postflop. Questa linea permette di massimizzare le implied odds.

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari