Thursday, Aug. 13, 2020

Strategia

Scritto da:

|

il 22 Dic 2010

|

 

Varianza nel Poker – Che cosa è?

Varianza nel Poker – Che cosa è?

Area

Argomenti correlati

Tutti i giocatori di poker, che giochino da pochi mesi o da molti anni, durante la loro esperienza sui tavoli avranno sicuramente avuto i così detti “colpi di sfortuna”. Come esempio possiamo prendere una situazione di allin preflop in cui noi abbiamo AA e il nostro avversario mostra invece 77: in teoria noi abbiamo quasi l’80% di probabilità di vincere questa mano, ma incredibilmente un 7 cade sul river e perdiamo la mano.

Quindi noi nonostante avessimo grossissime probabilità di vittoria abbiamo perso! Come può essere sucesso??? Sarà stata colpa della pokeroom oppure solo sfortuna?
In realtà, analizzando bene la situazione possiamo notare come il nostro avversario aveva il 20% di possibilità di vincere, cioè lui vincerà circa 2 volte su 10, il che non è impossibile come moltissimi possono pensare!

Semplicemente il nostro avversario ha centrato un colpo che, ripetendolo moltissime volte nella medesima situazione, lo vedrà perdente. Da questo piccolo e semplice esempio possiamo trarre moltissimi spunti di riflessione. Innanzitutto per spiegare questi così detti “colpi di sfortuna” dobbiamo utilizzare un concetto fondamentale: la varianza!

Molti ne hanno sentito parlare e tutti, dico TUTTI, i giocatori ne hanno subito le conseguenze. La varianza è un concetto matematico, usato nella statistica, che cerca di spiegare alcune deviazioni e particolari differenze da quello che ci aspettiamo da fenomeni casuali legati al mondo dei numeri.

E’ possibile applicarlo al poker per spiegare tutto ciò che, nel breve o medio periodo, si discosta dal nostro livello di vincita. Molti parlano di varianza solo quando hanno una striscia negativa molto lunga, dando ad essa connotati esclusivamente negativi, tuttavia lo stesso discorso va applicato ai periodi molto positivi.

Questo ci fa capire alcuni concetti fondamentali per affrontare la nostra carriera di giocatori di poker: innanzitutto è impossibile evitare la varianza! Essendo il poker un gioco di numeri e probabilità, necessariamente ci saranno periodi in cui perderemo moltissimi colpi, a partire dalle mani in cui siamo nettamente favoriti, fino ad arrivare ai coinflip.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

La stessa cosa accadrà in senso positivo, quando avremo periodi in cui vinceremo tutti i colpi, anche quelli in cui partiamo molto svantaggiati. Questo però non va frainteso, in quanto molti potrebbero pensare che questa è la conferma che il poker è un gioco di fortuna. In realtà la varianza incide sul breve o medio periodo.

Se noi giochiamo sempre nel modo giusto, nel lungo periodo saremo vincenti!! Questo perché il calcolo delle probabilità va fatto su grandi numeri, quindi pokeristicamente parlando, su un grande numero di mani o sit’n go.

Riallacciandoci sull’esempio precedente (AA vs 77 ndr), se la giochiamo 10 volte, non è detto che ne vinceremo 8: possiamo vincerle sempre così come possiamo perderne la maggior parte. Ma se questa giocata la effettuiamo su un numero rilevante di mani, l’80% circa delle volte saremo vincenti, e quindi trarremo profitto!
Quindi per avere profitto ed evitare di andare broke a causa della varianza bastano alcuni accorgimenti:

1.Giocare in bankroll: in questo modo, anche se subiamo un down swing di 20 buy-in siamo ampiamente coperti.
2.Giocare sempre al meglio, facendo sempre le scelte giuste dal punto di vista matematico.
3.Giocare molto: solo così si possono far passare in fretta i periodi di varianza negativa. Se si è giocatori vincenti, la varianza nel lungo periodo non può cambiare il nostro reale valore di giocatori di successo

Questi semplici punti possono essere riassunti nei tre dogmi principali di tutti i giocatori di poker seri: disciplina, evitare tilt e grindare infinito!!!

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari