Sunday, Aug. 9, 2020

Poker Live

Scritto da:

|

il 10 Giu 2012

|

 

WSOP 2012 – Cristiano Blanco arriva a Vegas: “Punto ai tornei limit”

WSOP 2012 – Cristiano Blanco arriva a Vegas: “Punto ai tornei limit”

Area

Vuoi approfondire?

Ci sono due tipi di giocatori alle WSOP 2012: quelli che giocano prevalentemente gli eventi No Limit, e gli altri che invece puntano alle varianti. Cristiano Blanco, da poco atterrato a Las Vegas, fa parte della seconda categoria: “Sono più bravo nelle varianti, ci sono meno giocatori e si subisce una varianza minore, quindi ho più possibilità di arrivare in fondo”. Quindi meno No Limit e più varianti per Blanco che predilige “Limit Hold’Em, Razz e Deuce to Seven”. Niente No Limit per il momento: “Per quanto sia un gioco che adoro, non avendo uno sponsor preferisco evitarlo”.

Non so ancora quanti eventi giocherò, forse una decina, deciderò man mano, anche in base ai miei risultati”: è questo il programma di Cristiano Blanco, anche lui fra gli italiani in corsa ai campionati del mondo che si sponsorizzano da soli, grazie al proprio portafogli.

L’azzurro si è da poco trasferito a Londra, e lì ha avuto moto di approfondire questi giochi che in Italia non sono ancora abbastanza diffusi da essere praticati, perché, a quanto dice Blanco, “Non c’è gioco in Italia sulle varianti, e non penso arriverà: gli italiani non sono appassionati di limit, bisognerà aspettare un mercato aperto”.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Certo che a Londra c’è già un’altra concezione del poker live, visto che le sale da gioco sono legalizzate e “Le leggi per il poker live sono chiare, pulite, con vincite tax free” dice Blanco, “A parte il freddo, è un paradiso”. Sembra che il rounder, precedentemente sponsorizzato sia da Everest Poker che da Admiral, abbia trovato il suo habitat naturale in Gran Bretagna, ma anche Vegas gli darà da fare: “Giocherò il cash game, quando ci sarà occasione anche No Limit Hold’Em, in alternativa ai giochi limit”. A che limiti? “20-40 o 50-100 ai giochi Limit, ma per una partita di No Limit Hold’Em si può abbassare il tiro anche al 5-10”.

Un bel da farsi per Cristiano nella Sin City. Stasera l’azzurro si è iscritto ad un satellite da 330$ per il Main Event, e sui 61 partecipanti è arrivato sesto uscendo con AK vs JT. Al primo andava il ticket per il Main, al secondo poco più di 7.000$, ma Blanco deve arrendersi sul più bello. Poco male: da domani nello schedule delle WSOP ci sarà l’imbarazzo della scelta per l’ennesimo alfiere azzurro sceso in campo a queste World Series.

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari