Tuesday, May. 24, 2022

Poker Live

Scritto da:

|

il 28 Giu 2012

|

 

WSOP 2012 – Ma RoccoGe ha fatto deal o no?

WSOP 2012 – Ma RoccoGe ha fatto deal o no?

Area

Vuoi approfondire?

Argomenti correlati

Deal o non deal?
Sveliamo il mistero dietro al tavolo finale che ha visto Rocco Palumbo trionfare e vincere il braccialetto dell’evento 44 alle World Series of Poker.

Il rapporto di fiches tra i due è poco più di 1 a 3 a vantaggio di Rocco, quando viene eliminato Thomas Conway al terzo posto.
Il campione di Genova chiede una pausa per trattare un eventuale deal con Robinson. Ma il direttore del torneo non concede la pausa e i due procedono fino al break della cena, dove il rapporto in chips si riduce leggermente.

Rocco si lamenta, non vuole la pausa cena:
Giocare? Certo che voglio giocare, ma questo non è mica scemo, vuole andare a mangiare”.
E discute con la curva azzurra quando il tournament director chiama il dinner break. Ha appena chiesto a Nelson Robinson se vuole andare avanti a giocare senza fermarsi per 30 minuti. Ma l’americano, sotto più di due a uno nel conto chip, vuole riorganizzare le idee visto che di questo testa a testa chiaramente sta capendo poco.

Vuole lasciare 40mila al primo. Se accetta 400-300 lo faccio, altrimenti niente”.
Rocco discute durante la pausa cena l’ipotesi di un deal con Robinson con Dato, ZioSlim, Crisbus e la cricca del gruppo azzurro.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

L’ipotesi era saltata appena l’azione era 3handed visto che l’organizzazione Wsop ha chiaramente spiegato ai due che alle World Series non vengono concesse pause aggiuntive per facilitare questo tipo di dinamiche.

Ora, nella mezz’ora di stop cena, in cui Palumbo ovviamente non mangia per la tensione, si parla di stack, di Icm e si fanno conti. Alla fine è Gianpaolo Eramo a tagliare la testa al toro e dire apertamente quello che tutti pensano. “Rocco, io giocherei e basta. Tanto questo magari passa un po’ più di quello che deve e se ti accordi finisci per dargli la possibilità di portarti via il braccialetto”.
Rocco comprende perfettamente e mette la parola fine a ogni proposta di deal: “Si gioca”.

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari