Thursday, Sep. 19, 2019

Storie

Scritto da:

|

il 11 Lug 2012

|

 

WSOP 2012 – Sammy Farha: “Vorresti essere me? Senza gambling non dureresti un giorno”

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

WSOP 2012 – Sammy Farha: “Vorresti essere me? Senza gambling non dureresti un giorno”

Area

Vuoi approfondire?

Sammy Farha rilancia, un corto pusha, Sammy lo chiama e gli dice: “Hai una mano, lo so, gira quelle carte. Che io ho ne ho due belle e credo vincerò il colpo a prescindere da quel che hai. Ah, hai solo due donne. Da come sei andato all in pensavo avessi almeno asso-kappa…Flop liscio, turn liscio, river…E’ stato bello giocare con te. Ciao amico, e non te la prendere”.

Farha ha una simpatia talmente contagiosa che perfino l’eliminato ride. Siamo nel quarto livello del day2, e il libanese che da ormai vent’anni è trapiantato negli Usa sta veleggiando sopra average. “La sai una cosa Sammy?” gli fa un avversario, un biondino dall’accento East Coast che potrebbe tranquillamente essere nipote di Sam.

“Vorrei tanto essere te per un giorno”.

“Davvero – fa Farha -? E perché?”

“Perché devi avere una vita davvero eccitante. E sei fortunato”.

“Hai ragione. Ho una vita fantastica. E vedrai cosa farò in questo torneo. Però credimi, se ti togliessi la possibilità di gamblare non riusciresti ad essere me per più di un giorno”.

“Cosa intendi dire?”

“Prova a pensarci, ragazzo. Sei bravo a giocare. Capirai cosa voglio dire. Solo io posso riuscire ad essere me stesso anche senza gambling”.

“Forse comincio a capire. Però stai giocando a poker…

“Ah già, hai ragione. Comunque non conta. Non ce la faresti ad essere me più a lungo”.

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari