Monday, Jun. 24, 2019

Poker Live

Scritto da:

|

il 29 Set 2012

|

 

WSOPE – In attesa del Main Event, Roger Hairabedian va a caccia del bis!

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

WSOPE – In attesa del Main Event, Roger Hairabedian va a caccia del bis!

Area

Vuoi approfondire?

Argomenti correlati

La giornata di ieri alle WSOPE non ha assegnato braccialetti, ma è stata una tappa di avvicinamento verso il torneo clou: oggi si giocherà il day 1 del Main Event e i migliori giocatori si ritroveranno di fronte per contendersi l’ambita vittoria.

In contemporanea al ME, si concluderanno anche gli altri due eventi rimasti in sospeso: ad entrambi i tornei resta solo da giocare il tavolo finale e decretare il vincitore. Andiamo a vedere nel dettaglio gli ultimi sviluppi che arrivano direttamente da Cannes.

Evento #5 End of Day 3 Mixed Max – No-Limit Hold’em (partecipanti: 96; rimasti: 4; montepremi: 921,600€)

In gara sono rimasti solo 4 giocatori che si sfideranno in heads up seguendo una specie di tabellone tennistico: Brandon Cantu, al momento chipleader, se la dovrà vedere con il secondo nel count, Roger Hairabedian, che cercherà il bis in queste WSOPE. L’altra semifinale sarà giocata da Jonathan Aguiar opposto a Faraz Jaka.

La giornata era iniziata con 16 giocatori e quindi 8 heads up da disputare, ma alcuni volti noti non sono riusciti a superare i propri avversari: tra le vittime troviamo Jason Mercier, Bertrand “ElkY” Grospellier, Phil Hellmuth e Jennifer Tilly.

Il vincitore di questo evento porterà a casa una prima moneta da 258.047 euro, il secondo si dovrà “accontentare” di 159.459 euro. Chi uscirà sconfitto dalla semifinale avrà un premio garantito di 86.087 euro.

Evento #6 End of Day 2 €1.650 Six-Handed Pot-Limit Omaha (partecipanti: 206; rimasti: 5; montepremi: 302.822€)

David Benyamine è stato l’uomo bolla del torneo eliminato dal padrone di casa Antoine Pacaud. Raggiunta la zona ITM, molti giocatori hanno gettato la spugna: tra questi troviamo Daniel Negreanu, Dan Smith, John Monnette, Dan Shak, Raul Paez e Mike “Timex” McDonald.

Per il momento la testa del chipcount la conquista Andrew Lichtenberger seguito a breve distanza da Francisco Da Costa Santos. In grave difficoltà Petteri Kalenius che sarà il fanalino di coda, nettamente distaccato dal resto della compagnia. Al vincitore andrà una primo premio di 83.275 euro.

Di seguito il chipcount completo:

1. Andrew Lichtenberger – 256.000
2 Francisco Da Costa Santos – 233.000
3 Aku Joentausta – 202.000
4 Ana Marquez – 176.000
5 Petteri Kalenius – 62.000



Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari