Wednesday, Jul. 6, 2022

Poker Live

Scritto da:

|

il 18 Nov 2012

|

 

IPT Nova Gorica Day3 (Lev 19) – Bramati e Casaburi in vetta a 22 Left!

IPT Nova Gorica Day3 (Lev 19) – Bramati e Casaburi in vetta a 22 Left!

Area

Vuoi approfondire?

L’Italian Poker Tour in scena a Nova Gorica si avvia verso la pausa cena del Day3 con ancora 22 player a giocarsi le possibilità di vittoria. Come abbiamo visto nel primo aggiornamento, la giornata ha subito immediatamente una svolta radicale. E dopo lo scoppio della bolla perdiamo ancora diversi player protagonisti dei giorni scorsi.

Cecilia Pescaglini finisce così in 33° posizione e dopo lo scoppio dato a  Moschitta (nel pre bolla), questa volta tocca a lei subire i capricci della fortuna “scoppiata” a sua volta (KK vs JJ e jack al flop per l’avversario). In rapida successione escono poi anche il chipleader di ieri Geo Maresca (inizio terribile per lui oggi con stack immediatamente crollato), Pasquale Braco, Alessandro Fasolis, Daniele Mazzia e Matteo “Rooney” Taddia.

Un’ecatombe che però lascia ancora tre tavoli in gara quando si è arrivati alla pausa cena. La strada quindi per trovare gli ultimi otto che disputeranno domani il final table sembra davvero lunga. In “pole” per ora si trovano quasi appaiati Paolo Casaburi e Massimiliano Bramati, che hanno trovato il momento migliore per cogliere il rush di carte uscendo dall’ombra delle giornate precedenti e lanciandosi come protagonisti assoluti odierni.

Resiste al top Niccolò Caramatti, che a differenza di altri sta optando per una strategia molto solida che pur lo ha visto in azione con qualche “Call” davvero interessante. Scende ancora anche Christian Favale, che si accorcia in stack più che altro per colpa della sorte che non sembra arridergli in queste fasi di gioco (scoppio anche per lui del suo AA che D’Antoni supera su un river che chiude il suo draw a colore).

Tutto ancora da vedere quindi, compreso un possibile recupero di alcune “vecchie volpi” del poker come Michele Limongi, Salvatore Bonavena, Fausto Cheli e perchè no anche Manlio Iemina (ultimo al momento in chips come del resto lo era stato anche all’ultimo IPT di Campione che poi è riuscito invece a vincere).

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Ecco il count a pochi momenti dalla pausa cena :

1 CASABURI PAOLO 650.000
2 BRAMATI MASSIMILIANO 650.000
3 CARAMATTI NICCOLO 540.000
4 MASSI ANTONIO 540.000
5 CASELLATO GIOVANNI 490.000
6 DI LAURO MICHELE 490.000
7 GIUDICE SEBASTIANO 470.000
8 LIVAJA ZDENKO 450.000
9 D ANTONI RICCARDO 450.000
10 RIDOLFI FILIPPO 330.000
11 GATTO SIMONE 300.000
12 LIMONGI MICHELE 300.000
13 BONAVENA SALVATORE 225.000
14 BISCARDI DAVIDE 205.000
15 MACCATROZZO LUCA 190.000
16 FAVALE CHRISTIAN 190.000
17 CIMAGLIA FERNANDO 190.000
18 GALATOLA MICHELE 186.000
19 KOVECSES ARPAD 170.000
20 DE LUCA ALBERTO 165.000
21 CHELI FAUSTO 150.000
22 IEMINA MANLIO 100.000

Payout IPT : 40 a premio

1 EUR 155.000,00
2 EUR 95.000,00
3 EUR 55.000,00
4 EUR 42.000,00
5 EUR 33.000,00
6 EUR 25.000,00
7 EUR 18.000,00
8 EUR 12.000,00
9-10 EUR 9.000,00
11-12 EUR 6.860,00
13-14 EUR 5.200,00
15-16 EUR 4.500,00
17-24 EUR 4.100,00

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari