Thursday, Jul. 7, 2022

Poker Live

Scritto da:

|

il 10 Dic 2012

|

 

La Notte del Poker Club Day2 – Drammis guida i 27 rimasti. Bene Lepore, Fasolis, Modena e Nguyen

La Notte del Poker Club Day2 – Drammis guida i 27 rimasti. Bene Lepore, Fasolis, Modena e Nguyen

Area

Vuoi approfondire?

La Notte del Poker Club arriva al suo Day2 con ancora 94 player in corsa e Gianluca Rullo e Italo Modena in vetta al count iniziale. Ma la giornata al Casinò di Venezia ha riservato come al solito parecchie interessanti sorprese lanciando nuovi outsiders e condannando parecchi dei tanti Big ancora in gara. Le tante emozioni odierne sono sfociate proprio nell’ultimo livello, quando l’uscita di Jackson Genovesi ha decretato la lista dei 27 giocatori a premio.

Ma andiamo per ordine.

Livelli di fuoco – I primi due livelli di giornata hanno praticamente decimato i player in gioco, con una girandola di eliminazioni che ha visto coinvolto il buon Carlo Braccini del Team Pro Poker Club e subito dopo anche Alessandro Minasi, Massimo “Maxshark” Mosele e Luca Falaschi. L’uscita di Luca Fiorini poi avviene in una di quelle mani che si vedono raramente anche nell’online, un “Set over set over set” che lancia molto provvisoriamente in vetta Marco Caricato.  Da dimenticare anche la giornata di Marco Bognanni, out contro Nguyen (99 vs KK) che abbandona il torneo prima dell’ora del Tè così come Max Pescatori, Alessandro Meoni e Gianluca Marcucci.

Team Poker Club – Dopo l’uscita di Braccini ad inizio giornata, non è andata molto meglio ai suoi compagni di team. Maurizio Musso lascia gran parte del suo stack in un colpo che sembra standard (JJ per il “Prof” e KK per il suo avversario), ma che viene ravvivato sia da una non molto elegante “sceneggiata” del suo avversario, sia dalla Dea Bendata che decide prima di mettere un Jack al flop per lo scoppio e poi di annullare tutto con un Kappa turn che lascia l’amaro in bocca a Musso. Rimane così il solo Alessandro Chiarato in corsa, ma anche per lui l’avventura si chiude poco tempo dopo la cena dopo una giornata non molto fortunata.

La zona Bolla – Veniamo così alle fasi più salienti di questa La Notte del Poker Club e con l’avvicinarsi della fatidica “zona bolla” perdiamo però altri pezzi importanti del nostro field. Dopo aver iniziato alla grande, Sergio Castelluccio non riesce mantenere il suo vantaggio ed esce di scena. Destino simile per Simone Ferretti e Giorgia Tabet (che sale e scende diverse volte prima di alzare bandiera bianca), Marcello Rizzini e uno sfortunatissimo Erion Islamay che passa dal nuts al turn ad un miracoloso river pescato dal suo avversario che lo condanna all’uscita. Più di tutti però la giornata è stata terribile per Jackson Genovesi. Il pro di Glaming tenta più volte la risalita ma viene costantemente “badbeattato” tornando al punto di partenza, poi il cambio tavolo e la strada che sembra andare nella giusta direzione, almeno fino all’epilogo amaro con due mani successive che lo segnano nel più scomodo dei ruoli. Quello di “uomo bolla“.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

I protagonisti – Ed eccoli allora quelli che invece di questa giornata ricorderanno anche le gioie. A cominciare dal chipleader Domenico Drammis, pur autore di alcune giocate anche abbastanza discutibili in avvio ma certamente assoluto protagonista fino alla fine. Nella top five dietro di lui, ci sono altri quattro nomi di sicuro interesse. Gabriele Lepore rischia di dover pagare la sua “scommessa” (che lo vede doversi tuffare nelle acque della laguna in caso di vittoria), perchè finisce in seconda posizione dopo una giornata assolutamente incredibile e sempre in crescendo. Italo Modena conferma il suo buon momento, pur subendo in partenza proprio alcune giocate del leader Drammis e nel tavolo successivo proprio dall’altro protagonista Francesco Nguyen. Per Nguyen il solito spettacolo e una mano in particolare che lo ha visto risalire nel suo momento più difficile.  Molto bene anche Alessandro “bubukonan” Fasolis che dopo qualche sbandamento iniziale ritrova il piglio giusto e vola in alto fino al fine con alcune giocate di spessore. Ma non solo loro ovviamente potranno giocarsi le possibilità di vittoria. Ottimo il torneo fino a questo momento di Gianluca Rullo (chipleader ieri e in top ten oggi), Luciano DelliSanti (altro ITM per lui), Pierpaolo Ruscalla (di casa TiltEvents), Marco Della Tommasina (un po’ in calo nel finale di card dead) e Claudio “Bertinotti” Daffina che chiude il count di oggi con poco più di cinque bui.

Fino al Final Table – L’appuntamento quindi è per domani, quando i 27 giocatori ancora in gara dovranno restringersi ai soli otto del Final Table televisivo (che andrà poi in onda solo su IP24 a fine Dicembre). Per seguire tutte le fasi di questa entusiasmante (speriamo) giornata, non vi resta che collegarvi a partire dalle ore 14:30 sul nostro BLOG IN DIRETTA su Italiapokerforum.com (insieme se volete alla diretta audio su RadioPokerClub)

 

1 DRAMMIS DOMENICO 758.000
2 LEPORE GABRIELE 626.500
3 PALAO MODENA ITALO MARTIN 589.500
4 FASOLIS ALESSANDRO 436.500
5 NGUYEN QUOC TRUNG 401.500
6 TRIPICCHIO FABRIZIO 367.000
7 MARSEGLIA EMILIANO 349.000
8 RULLO GIANLUCA 322.000
9 PRISINZANO GIUSEPPE 262.000
10 PROCOPIO FRANCESCO 260.500

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari