Saturday, Jan. 18, 2020

Poker Live

Scritto da:

|

il 29 Apr 2013

|

 

IPO day 3 – In 64 dietro a Mirarchi e Mutschlechner

IPO day 3 – In 64 dietro a Mirarchi e Mutschlechner

Area

Vuoi approfondire?

Un day 3 strano, quello giocato oggi all‘Italian Poker Open di Campione d’Italia.

Un day 3 che iniziava in piena “pre-bolla”, con 299 player rimasti in gioco e 250 posti a premio. Ci si aspettava una fase di gioco lentissima, una bolla di quelle infinite con fold irreali… e invece sono bastate meno di due ore di gioco per trovare il cooler giusto, quello che ha rotto subito gli equilibri.

Alla seconda mano di gioco “hand for hand” allo stesso tavolo si sono incrociate le coppie di Fanti, Re e Assi, per un all in a tre giocatori che non ha riservato sorprese. Peccato per il povero Giuseppe Nocchiero, che nonostante sia arrivato con i suoi KK davanti ai JJ di Daniele Nestola, aveva meno chip di quest’ultimo, ed è uscito senza premio mentre Nestola ha portato a casa il minimo payout di 870 €.

burbero-esulta

L’esultanza di Matteo “Burbero” Impagliatelli allo scoppio della bolla

Una fase di pre-bolla pagata a caro prezzo in termini di field: in poche mani abbiamo perso Saman Ziarati, Muhamet Perati e Manlio Iemina, tre soggetti che avrebbero sicuramente potuto essere protagonisti del torneo se fossero riusciti a moltiplicare lo stack a inizio giornata.

Poche mani dopo la bolla è stato il turno di Giorgio Bernasconi, giustiziato da una mano molto sfortunata, e di Alessandro “Cippino1” Meoni, il cui IPO è stato senza dubbio caratterizzato dalle costanti “montagne russe” dello stack. E poi ancora a uscire Paolo “Salsa-VB” Luini, Maurizio Sepede, Filip “filip-varese” Bedzinski, Riccardo Lacchinelli e Maurizio Saieva, un altro che ha visto tanti alti e bassi nel corso della giornata.

Alla fine del day 3 abbiamo perso anche un Claudio “Swissy” Rinaldi che sembrava indirizzato verso i massimi, per poi trovare l’eliminazione pushando top pair top kicker al flop e trovando doppia coppia in mano all’avversario.

Nel field rimangono ancora Gianluca “Seven” Mattia, Andrea Michelotto, Emanuele “FReEeeeEeZeR Pieroni, Dario Rusconi e Carlo Savinelli tra i 64 player che domani alle 14:00 torneranno al nono piano del Casinò di Campione dietro ai chipleader Saverio Mirarchi e Alan Mutschlechner, entrambi a più di sei milioni di chip.

Un sommario chipcount di alcuni player, raccolto durante la chiusura delle buste:

SAVERIO “BABUS” MIRARCHI 6.750.000

ALAN MUTSCHLECHNER 6.425.000

CARLO SAVINELLI 1.845.000

DARIO RUSCONI 2.425.000

EMANUELE “FREEEEEEEZER” PIERONI 2.425.000

GIANLUCA MATTIA 1.420.000

Domani si continua con il day 4 alle ore 14:00! Potrete seguirci su ItaliaPokerForum con il Blog Live, su ItaliaPokerClub nella pagina dedicata all’IPO, e sulla nostra pagina Facebook.

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari