Thursday, Oct. 6, 2022

Poker Live

Scritto da:

|

il 15 Mag 2013

|

 

Giuliano Bendinelli vince la Monaco Cup!

Giuliano Bendinelli vince la Monaco Cup!

Area

Vuoi approfondire?

Il torneo della vita. 1.100 € di buy-in, un garantito troppo ambizioso da 500.000 € che non viene raggiunto, una struttura “turbona” con livelli da 30 minuti che non aumentano nei giorni successivi al day 1. E’ la Monaco Cup, uno dei più interessanti tra i side event dell‘EPT Montecarlo che oggi arriverà alla sua conclusione con il tavolo finale del Super High Roller in diretta streaming.

E in cima alla classifica conclusiva della Monaco Cup c’è un italiano: Giuliano Bendinelli, il grinder genovese che alla giovanissima età unisce una grande esperienza live ed online.

Questo è il suo primo grande successo dal vivo, dopo anni di attesa e run non eccelsa – e che successo: la prima moneta conquistata da “Bendi” dovrebbe essere di 121.000 € (salvo eventuali deal, anche ufficiali, di cui potremmo non essere a conoscenza) grazie al montepremi garantito di 500.000 € contro i soli 396 iscritti che hanno creato un overlay davvero enorme.

Giuliano aveva concluso il day 1 sotto media, con appena 16 big blind. Ma essendo la struttura del torneo decisamente veloce, con l’average a 22 bb, le sue condizioni non erano così disperate… e infatti il day 2 gli ha riservato grandi soddisfazioni. Quando i colpi hanno iniziato a tenere, il genovese ha martellato il field fino alla zona bolla, e oltre di essa, fino al tavolo finale.

Un final table che vedeva, tra l’altro, la presenza di alcuni giocatori decisamente temibili nell’ambito degli MTT online, come David “dpeters17” Peters e Adam “Roothlus” Levy. Quest’ultimo, con un computer portatile appoggiato su una sedia, stava “multitablando” il tavolo finale della Monaco Cup insieme a quello di un evento SCOOP su PokerStars.com, al quale erano presenti anche Mohsin Charania e Steve “gboro780” Gross.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

“Roothlus” è stato eliminato in terza posizione dalla Monaco Cup, in flip con 22 contro A8s di Bendinelli, ma è riuscito a battere Mohsin Charania in heads up al torneo SCOOP portandosi a casa 67.300 $ per il primo posto.

E allora largo a Bendi, che una volta iniziato l’heads up con un vantaggio in chip di circa 3 a 1, non si è tirato indietro, e dopo pochi minuti ha vinto lo showdown decisivo portandosi a casa il primo premio!

Un ringraziamento particolare dalla poker community italiana va a Carla Solinas: la pro ligure è stata l’unica a seguire la Monaco Cup, disdegnata da streaming e blog live… e ci ha tenuti tutti informati con aggiornamenti e foto direttamente su Facebook!

ept9_grand_giuliano_bendinelli

Foto: PokerStarsBlog.com

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari