Thursday, Jan. 27, 2022

Poker Live

Scritto da:

|

il 14 Lug 2013

|

 

Gianluca Rullo torna in Italia: “Tanta amarezza per il Main Event”

Gianluca Rullo torna in Italia: “Tanta amarezza per il Main Event”

Area

Vuoi approfondire?

Tra poche ore Gianluca Rullo salirà sull’aereo per tornare in Italia. Las Vegas – Detroit – Fiumicino – Lanciano le tappe del suo ritorno in patria, ma il Pro di Eurobet Poker ha un po’ perso il sorriso dopo tanti tornei giocati con zero ITM, anzi soltanto un piazzamento minore in un DeepStack del Rio Casino.

Gianluca, ti brucia ancora l’eliminazione dal Main Event 800 left?

Sì, molto. Non tanto per la mano finale, dove ho mandato trenta bui in 4bet all in con una coppia di Dieci – foldare era un’opzione, ma sono comunque convinto che pushare sia stata la scelta giusta. No, sono arrabbiato per le mani che ho perso prima: il mio torneo è stato rovinato da due giocatori che hanno deciso di giocare contro di me con una mano marginale: entrambe le volte mi hanno girato Q3!

La prima volta ho 3bettato con AA e l’avversario ha flattato con Q3, non aveva tanto stack dietro quindi è una scelta che proprio non mi spiego. Siamo andati rotti su flop Qxx, e gli si è girata la seconda dama al river! Poi contro un altro avversario ho aperto 68 di quadri in BVB, e lui ha flattato. Ho preso bilaterale di scala colore sul flop con 7 e 9 di quadri e ho cbettato, call; Asso turn, betto ancora e call, 3 river e sparo la terza in bluff, lui ci pensa tantissimo e decide di chiamarmi con… ancora Q3, la coppia di tre presa al river dopo avermi floatato a caso per due strade. Sono impazzito!

In generale com’è il bilancio conclusivo della trasferta?

Con quattro eventi WSOP giocati ed altri eventi nei casinò di Las Vegas sono arrivato ad un totale di buy-in di 20.000 $. Non ho fatto ITM di rilievo ma ho recuperato molto col cash game, e alla fine del viaggio sono in passivo di circa 5.000 $.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

A cui poi vanno sottratte anche le spese…

No, no, calma (e qui Gianluca ritrova l’espressione felice che poche volte lo abbandona) sono sotto di cinquemila tutto compreso, anche lo shopping della fidanzata quando era qui con me: porto a casa una valigia di roba! Alla fine non è andata malissimo, ci sono tanti giocatori che hanno perso molto di più nella trasferta di Vegas quest’anno.

Quali sono i tuoi progetti per il dopo-WSOP?

Sono ancora indeciso se giocare o no il Mini IPT di Sanremo perché inizia subito, il 20 di luglio, e io vorrei comunque prendermi qualche giorno di relax. Sarò comunque presente al Main Event IPT di sicuro. Il grinding online lo farò ricominciare senza spingere troppo sull’acceleratore, giocherò i tornei domenicali e un po’ di cash game, ma senza esagerare perché è estate e voglio stare tranquillo, godermi un po’ la stagione!

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari