Wednesday, Jul. 6, 2022

Poker Live

Scritto da:

|

il 16 Gen 2014

|

 

Mini-IPT Nova Gorica – Final Day: ad alzare la picca è Nader Sarhan!

Mini-IPT Nova Gorica – Final Day: ad alzare la picca è Nader Sarhan!

Area

Vuoi approfondire?

Si è conclusa nella serata di ieri la prima tappa stagionale del Mini-IPT, torneo organizzato da Pagano Events e Pokerstars.it. Il tavolo finale, giocatosi a partire dalle ore 14, è stato vinto da Nader Sarhan che, probabilmente dopo una nottata passata a festeggiare, ha postato pochi minuti fa sul proprio profilo Facebook questa eloquente fotografia, in cui si vede anche l’assegno per la vittoria della last-longer:

nader

Il ragazzo di origine egiziana ma residente a Roma, è riuscito nell’impresa di battere un field di 290 giocatori e intascare così 11.450€ di prima moneta.

Ma andiamo con ordine. Il primo a uscire al tavolo finale è l’estone Leibold, eliminato da Ceripa in un cooler imparabile: K-K contro A-A. Assegno da 1.625€ per lui.

Il secondo eliminato di giornata è Raffa, eliminato dallo sloveno Mitja in all-in preflop: A-J < A-7 suited che chiude scala turn; delusione alleggerita da un premio di 2.100€.

sette giocatori con sorpresa trovano l’accordo per un deal, fatto per i.c.m., che spalma il 10% del montepremi tra le prime tre posizioni.

Il conseguente rilassamento porta a un’action più coraggiosa da parte degli short stack e le eliminazioni si susseguono rapidamente. In meno di venti minuti escono Barca, settimo per 4.600€, Leggio, sesto per 5.150€, e Ceripa, quinto per 7.750€.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Rimasti in quattro, a causa del nuovo scalino di premio, il gioco rallenta fino a che Cocco pusha da bottone con K-J e viene facilmente chiamato da Nader Sarhan con A-Q: nessuna sorpresa dal board e si rimane in tre.

Il rush di Nader Sarhan non conosce sosta: lo stack di Mitja si compromette con K-K scoppiati dal 4-4 dell’italo-egiziano che poi giustizia lo sloveno in cooler A-A > A-K. E’ di 9.600€ il premio intascato dal padrone di casa.

L’heads up parte con Nader Sarhan con 4.200.000 chips contro le 1.700.000 di Raso. Per giungere all’epilogo bastano pochi minuti: i due finiscono ai resti preflop rispettivamente con A-K di picche contro K-Q di cuori. Due cuori al flop illudono Raso, ma turn e river bianchi consegnano la picca al 21enne, capace di concludere nel migliore dei modi una grande prestazione pokeristica.

sarhan

Ecco il payout finale del Mini-IPT Pokerstars (dopo deal a sette):

  1. Nader Sarhan – 11.450€
  2. Cesare Raso – 10.400€
  3. Mitja Rudolf – 9.600€
  4. Fabrizio Cocco – 7.150€
  5. Maurizio Ceripa – 7.750€
  6. Carlo Leggio – 5.150€
  7. Pierluigi Barca – 4.600€
  8. Giovanni Raffa – 2.100€
  9. Imre Leibold – 1.625€

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari