Thursday, Jul. 2, 2020

Poker Live

Scritto da:

|

il 17 Gen 2014

|

 

IPT Nova Gorica Day1A: subito in alto Fabretti, Favale e Pescatori

IPT Nova Gorica Day1A: subito in alto Fabretti, Favale e Pescatori

Area

Vuoi approfondire?

Argomenti correlati

Finito il MiniIPT, ecco che arriva il primo Italian Poker Tour del 2014, senza dubbio uno degli appuntamenti immancabili per chiunque voglia fare sul serio in Italia. In effetti abbiamo avuto un Day1A con tanti nomi grossi ai tavoli, dai padroni di casa con il Team Pro PokerStars praticamente al completo fino ad altri grandi giocatori italiani: Max Pescatori, Dario Sammartino, Sergio Castelluccio, Andrea Dato, Massimo Moseleil vincitore dell’ultima tappa e della leaderboard del 2013 Domenico Drammis.

Difficile dunque pensare a un torneo con un livello più alto di quello esibitosi ieri al Casinò Perla di Nova Gorica. Finora i giocatori iscritti sono stati 177 di cui ieri rimanevano solo in 86 alla fine della giornata. Grazie alla formula accumulator vedremo sicuramente molti di loro di nuovo oggi ai tavoli, non solo gli eliminati ma alcuni che forse non sono rimasti soddisfatti dalla loro prestazione di ieri.

Dovrebbe essere pienamente soddisfatto il chipleader dopo la prima giornata di gioco: Alessandro Faggion è arrivato ieri alla vetta del chipcount con 144.400 fiches a fronte delle 25.000 di partenza. Da sottolineare anche la forte presenza slava nelle posizioni alte. Completano il podio del Day1A il serbo Mario Menicanin e lo sloveno Nedeljko Todorovic.

Gli italiani, comunque, ci sono eccome. Troviamo Christian Favale in sesta posizione con 113.100 fiches mentre il suo compagno di team Pier Paolo Fabretti è nono con uno stack di 101.100. Favale ha vinto uno dei piatti più ricchi di questo Day1A in un colpo da far venire il mal di testa: finisce ai resti con K-K contro un avversario con A-A e contro Gianluca Escobar, che gira Q-Q. Un K al flop ha demolito gli assi e ha incassato una mano di oltre 100.000 fiches.

Dietro Favale e Fabretti  loro troviamo una vera scia di giocatori importanti come Michele di Lauro (11°, 94.400), Gaetano Preite (12°, 93.600), Michele Sigoli (13°, 90.200), recente vincitore dello SharkBay, Stefano Mura (15°, 86.000), vincitore del MiniIPT di Sanremo, fino ad arrivare al grande pirata Max Pescatori, 18° con uno stack di 79.200 fiches, pronto per iniziare il 2014 con un risultato di prestigio.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Hanno accumulato qualche fiches anche altri giocatori rilevanti come Eros Nastasi (28°, 64.400) Alessandro “Il Doge” Longobardi (41°, 46.000), Luca Pagano (49°, 37.800), Walter Treccarichi (50°, 36.700), Massimo Mosele (73°, 24.300) oppure Salvatore Bonavena (75°, 20.200).

Hanno dovuto invece abbandonare prima del dovuto i tavoli Dario Minieri, Dario Sammartino, Sergio Castelluccio, Antonio Bernaudo o Marcello Miniucchi, che sicuramente oggi ci riproveranno.

Ancora è presto per sapere il numero totale di iscritti e il payout ma quello che è sicuro è che oggi avremo un interessantissimo Day1B. Questo il Top 10 finora:

IPTNovaGoricaDay1A

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari