Sunday, Sep. 27, 2020

Poker Live

Scritto da:

|

il 4 Dic 2013

|

 

Domenico Drammis vince in volata anche la classifica IPT

Domenico Drammis vince in volata anche la classifica IPT

Area

Vuoi approfondire?

Nella lotta fra Bernaudo e Sammartino la spunta… Drammis! Ieri c’erano in ballo non solo i 130.000€ per il vincitore dell’ultima tappa della stagione IPT ma anche la vittoria della classifica generale, un titolo che viene accompagnato della sponsorizzazione per tutto la stagione 2014.

In realtà tutti ci aspettavamo una lotta all’ultimo rilancio fra Dario Sammartino (142,05 punti), Andrea Benelli (137,7) e Antonio Bernaudo (132,7), che partivano in alto in classifica. Un po’ sotto c’era il pro di Poker Club Maurizio Musso con 123. Le sorprese arrivavano subito, con Sammartino che non riusciva a classificarsi per il Day2 e quindi otteneva solo 10 punti in più per la sua partecipazione.

Nel Day2 cadeva anche Andrea Benelli, che perdeva così ogni aspirazione al titolo. Poteva essere l’opportunità sia di Bernaudo che di Musso o persino di un Ivan Gabrieli di cui pochi se n’erano accorti, anche lui in gara con 122,65 punti. Lontano, partendo da una puntuazione di 106,3 c’era Domenico Drammis che pur avendo delle chances di vincere, non era tenuto praticamente in considerazione a causa della presenza ancora di Bernaudo. Aveva bisogno di un miracolo.

Il Day3 ha visto invece Antonio Bernaudo cadere in decima posizione, ottenendo così 54,95 punti per un totale di 187,65. Una cifra che sarebbe stata sufficiente solo se Gabrieli non fosse finito fra i primi tre e se Drammis non fosse stato il vincitore. La prima condizione si è verificata quasi subito, con Gabrieli out in ottava posizione per 57,85 punti e un totale di 180,50. A quel punto a “Bernaudovic” bastava “gufare” Drammis.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Invece… Invece non c’è stato verso. Domenico Drammis ha macinato fiches e rivali uno dopo l’altro, con le speranze di Bernaudo che erano sempre più deboli. Alla fine, la picca di Drammis valeva anche 82,50 punti e un sorpasso millimetrico (1,15 punti) in vetta alla classifica IPT. Per lui la sponsorizzazione per tutta la sesta stagione e un’emozione che si ricorderà tutta la vita.

Questa la classifica dei primi cinque:

1. Domenico Drammis, 188,8 punti
2. Antonio Bernaudo, 187,65
3. Ivan Gabrieli, 180,50
4. Dario Sammartino, 152,50
5. Andrea Benelli, 147,7

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari