Thursday, Aug. 13, 2020

Poker Live

Scritto da:

|

il 3 Dic 2013

|

 

Domenico Drammis chipleader in un final table IPT stellare!

Domenico Drammis chipleader in un final table IPT stellare!

Area

Vuoi approfondire?

Si è concluso da pochi minuti il day3 dell’IPT Accumulator di Saint Vincent.

I nove rimasti si ritroveranno domani alle 14 per l’atto conclusivo di questo torneo.

Davanti a tutti partirà Domenico “ddomenico” Drammis con in dote un monster stack di oltre 5.000.000 in chips.

La giornata odierna era partita subito forte, con lo scoppio della bolla già al secondo livello. “Bubble-boy” di turno, il vincitore dell’Ipt di Nova Gorica, Claudio Di Giacomo, che perdeva il flip decisivo contro Roberto Ghidini: JJ vs AK, A sul flop e fine dei giochi.

Si passava poi ad una serie di eliminazioni illustri: Andrea Carini, Max Pescatori, Federico Piroddi, Maurizio Musso e Jackson Genovesi. Tutti, comunque, “in the money”.

Le cose si iniziavano a far serie dopo la pausa cena, rimasti in 27. In 24esima piazza chiudeva Irene Baroni, last woman standing, che perde così la sfida con il suo compagno Davide Costa, addirittura secondo nel chipcount attuale.

Si andava avanti con una continua altalena in vetta: prima Bernaudo, poi Nastasi, quindi Camosci e Leotta.

La mano più eclatante del torneo arriva a 11 left: apertura di Nastasi a 120.000, tribetta Camosci a 280.000 da bottone, cold 4-bet di Drammis a 450.000, folda Eros, push di Camosci per 2.500.000 e snapp di Drammis pari stack! Il bolognese gira 10 – 10 per ma il suo avversario ha K – K e, dopo un board innocuo, prende il volo nel torneo.

A sbollare il tavolo finale è stato invece Antonio Bernaudo che pusha con K – Q i sui 20 bui sulla tribet da bottone di Costa che però snappa con KK. Tanta amarezza per il player partenopeo che a questo punto vede a rischio anche la vittoria della leaderboard visto lo strepitoso Ivan Gabrieli arrivato, in average, al final table.

Strepitosa la performance di Riccardo Lacchinelli, che con un gioco solido e pragmatico riesce a chiudere addirittura terzo nel chipcount. La prova del pro lombardo va peraltro sottolineata poiché è arrivato sin qui giocando solamente un day1.

Al final table troveremo anche Eros Nastasi, già vincitore di un IPT (a Campione nel 2011) che ha costruito il suo stack prevalentemente in zona bolla, martellando costantemente gli avversari.

Appuntamento per domani alle ore 14: sulla nostra pagina facebook troverete tutti gli aggiornamenti in tempo reale dell’atto finale di questo IPT Grand Final, ma potrete anche seguire con noi lo streaming live.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Questo il chipcount completo:

1° DOMENICO DRAMMIS: 5.045.000

2° DAVIDE COSTA: 3.130.000

3°: RICCARDO LACCHINELLI: 2.825.000

4° DOMENICO RAO: 2.390.000

5° CLAUDE SEBASTIAN DIDELOT: 2.330.000

6° IVAN GABRIELI: 2.270.000

7° GIANPAOLO ERAMO: 1.795.000

8° EROS NASTASI: 1.520.000

9° ANTONINO LEOTTA: 1.335.000

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari