Wednesday, May. 29, 2024

Poker Live

Scritto da:

|

il 31 Gen 2014

|

 

L’EPT si tinge d’azzurro: De Benedittis al final table! Il greco Koutoupas netto chipleader

L’EPT si tinge d’azzurro: De Benedittis al final table! Il greco Koutoupas netto chipleader

Area

Vuoi approfondire?

Tempi brevi quest’oggi a Deauville, soprattutto rispetto alle ‘maratone’ pokeristiche dei giorni scorsi.

Il Day 5 del main event EPT, giornata chiave per definire la composizione del final table di domani (ricordiamo che trasmetteremo la diretta streaming a carte scoperte), si è concluso in un pugno di ore, con un allin preflop inevitabile visti gli stack dei due giocatori coinvolti, il francese Ribouchon in netto svantaggio con 6-6 contro gli 8-8 del greco Koutoupas, già chipleader prima di vincere questo showdown.

Come potete vedere nello screenshot preso dalla diretta, il board non sposta gli equilibri e gli altri player possono finalmente tirare un sospiro di sollievo:

manofinalz

Sono servite dunque poco più di quattro ore di gioco per conoscere i nomi degli otto finalisti, con gli short che non sono riusciti a recuperare e i big stack bravi a imporre la loro costante aggressione, utile a incamerare chips fondamentali per la giornata decisiva di domani.

A deludere principalmente è stato il finlandese Tatu Maenppa. Il ‘giustiziere’ dei nostri Sammartino e Bendinelli non ha trovato la run che lo ha accompagnato nei giorni scorsi ed è stato uno dei primi eliminati della giornata.

Protagonista, invece, il nostro Carlo De Benedittis che, con una pazienza encomiabile visto lo stack esiguo, sempre oscillante tra i 15 e i 20 big blind, è riuscito a portare a compimento davvero un’impresa: al final table di domani dovrà gestire, con l’obiettivo di raddoppiare quanto prima, 685.000 chips, pari a 17 big blind. Ottava posizione provvisoria per il nostro connazionale.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Ottima conferma per il professionista di Pokerstars Eugene Katchalov che, vedendo buone carte e gestendo praticamente ogni spot nel migliore dei modi, ha chiuso in seconda posizione con 3.280.000 chips, dietro solamente al greco Sotirios Koutoupas che può vantare una netta chiplead, forte del suo stack di 6.400.000.

Attenzione però anche al britannico di origine asiatica Chun Ho Law che, facendo fede al suo cognome, ha dettato legge al tavolo, mettendo in mostra un poker aggressivo e intelligente: si presenterà con 3.130.000.

L’appuntamento è per domani alle ore 13 con la diretta streaming, al final table gli otto protagonisti partiranno con la seguente situazione di stack:

screen chipcount ept

Questo, invece, è il payout:

  1. 614,000€
  2. 379,500€
  3. 271,200€
  4. 207,800€
  5. 164,600€
  6. 128,200€
  7. 93,000€
  8. 63,000€

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari