Social Blog IPO 14 | Italiapokerclub

Tuesday, Apr. 7, 2020

Poker Live

Scritto da:

|

il 7 Mag 2014

|

 

Social Blog IPO 14

Social Blog IPO 14

Area

Vuoi approfondire?

Argomenti correlati

Da martedì 29 aprile fino a martedì 6 maggio l’Italian Poker Open riproporrà la formula che prevede un montepremi da sogno, con ben un milione di euro garantiti.

ItaliaPokerClub non poteva mancare all’appuntamento, mentre IPO e TitanBet.it confermano di essere il centro dei tornei live con 2.339 gli iscritti totali.

Chi sarà il vincitore di questo garantito da 1 Milione di euro? Seguiamo insieme la cronaca quotidiana di questo entusiasmante torneo con il nostro “Social Blog”! E se volete rivivere le emozioni dei giorni scorsi ecco “Tutta la cronaca delle IPO“. Non perdete di seguire anche gli aggiornamenti nella nostra FanPage di Facebook.

Dal Day1A al Tavolo Finale potrete seguire mani salienti, curiosità, stranezze e bellezze di questa nuova edizione IPO da un milione garantito con i nostri aggiornamenti su ItaliaPokerClub e sulla nostra Pagina Facebook: non mancate!

LEGGI LA CRONACA DELLE GIORNATE PRECEDENTI 

_________

FINAL DAY EXTRA

savinellivince

17.51 – Savinelli vince! Su bui 1/2 milioni ante 200.000 Locher completa da piccolo buio e va allin per 16.500.000 su flop A T J. Savinelli ci pensa e poi decide di chiamare con J3, lo svizzero gira 63. Turn 3 e river Q sanciscono la fine delle ostilità: il campano vince questa edizione IPO un milione garantito per una moneta di 240.000€!

17.20 – Dominio Savinelli. Tra bluff e bei call Carlo continua a macinare chips. Locher è annichilito: la situazione degli stack è ora ribaltata rispetto alla partenza dell’heads-up, lo svizzero ha sui 25 milioni con Savinelli a poco meno di 70 milioni.

16.55 – Pot in bluff per Carlo! Savinelli completa da bottone, Locher checka da grande buio. Doppio check su flop 3 4 A. Turn 2, Locher check-chiama la bet 2 milioni di Savinelli. River 7, Locher check, Savinelli betta 6 milioni e mezzo e poi mostra 8 9 dopo il fold dell’avversario.

16.43 – Savinelli rialza la testa. Con tre bei pot ravvicinati Carletto si porta sui 40 milioni! Locher a 53 milioni, ora è decisamente più vicino…

16.10 – I giochi ripartono. Dopo un breve coffee-break riparte il testa a testa col nuovo livello, il 43° del torneo, bui 800.000 / 1.600.000 ante 200.000. Savinelli ha meno di 15 bui.
Reto Locher – 70.600.000
Carlo Savinelli – 23.100.000

15.45 – Ed è heads-up! Testa a testa che vedrà impegnati Carlo Savinelli e Reto Locher dopo l’out di Antonio Smeraglia. Il napoletano openpusha i suoi dieci bui da small blind con A – 8, chiama Locher da grande buio con coppia di sei. Board 2 – 4 – 7 – 2 – 2 e si resta in due! Antonio Smeraglia vince 100.000€.

15.20 – Shuffle up and deal! Finalmente è partito questo extra Final Day. La situazione in chips dei tre giocatori rimasti:
49.800 Reto Locher
33.600 Carlo Savinelli
13.100 Antonio Smeraglia

14.30 – In attesa dei due campani… Lo svizzero Reto Locher è già in sala, ma per la partenza di questo 3 left che stabilirà il vincitore dei 240.000€ di prima moneta ancora mancano Carlo Savinelli e Antonio Smeraglia: sarà l’irresistibile richiamo del letto dopo una lunga maratona pokeristica come quella di ieri? 🙂

_________

FINAL DAY

03:15 Ora è finita! – No, non il torneo. Che riprenderà domani alle ore 14:30. Ancora tre i player in corsa che si presenteranno così al via per la vittoria da 240.000€!

49.800 Reto Locher
33.600 Carlo Savinelli
13.100 Antonio Smeraglia

03:05 Non è finita! – Dopo tanta attesa, una mano dopo l’altra. CArlo Savinelli pusha i suoi 15 Milioni da BTN e sempre lo svizzero decide per il Call. A10 per Carlo, A6 per Locher. Il board dice che SAvinelli si presenterà secondo in chips!

03:00 Eccolo! – Dopo un periodo indefinito di raddoppi e passaggi di chips proprio alle ultime mani di giornata esce Antonio Pezzi! K6 a quadri per lui contro QJ a fiori dello svizzero Locher. Board Af 7c 2f Qc 3p

00:10 Niente da fare, non si esce –  Raddoppio anche per lo svizzero Locher 99 contro KJ di Pezzi. Niente dal board.

23:40 Raddoppio anche per Di Cicco – AQ per Di Cicco, AJ per Locher. K 4 2 10 3 sul board e abbiamo il raddoppio di Di Cicco che torna a quasi 17 Milioni! Nessuno ne vuole sapere di uscire 😉

23:15 Raddoppio per Smeraglia! – Incredibile raddoppio di Smeraglia su Di Cicco che parte avanti con il suo JJ contro l’A9 avversario che però trova ben due Assi sul board e si riporta in corsa!

22:50 Out Zucca – Sempre Locher in azione in queste fasi, si scontra questa volta contro lo short del tavolo Fabrizio Zucca. AK per lo svizzero, contro QJ per Zucca. Sul flop rimane solo l’incastro per Zucca che però non si concretizza e abbiamo il sesto classificato per 42.000€

22:40 Pezzi…si ricompone – Due mani dopo il super pot per lo svizzero, sono sempre loro i protagonisti ma a parti invertite. KQ con top pair pescata sul flop per Pezzi e lo svizzero che chiama il raise dell’italiano per poi abbandonare il piatto al turn. 20 milioni però che tornano nello stack di Pezzi ristabilendo la gerarchia iniziale

22:30 Pezzi a Pezzi! – Super pot per lo svizzero Locher quando siamo a sei left di questo final table. Apre Zucca da Utg, call di Savinelli con AQ e si appoggiano anche i bui. Flop: 784 che porta a quattro check. Turn 7. E’ Pezzi il primo a puntare con 2,2 Milioni e call del solo Locher (proprio i due bui). River Q. Bet di Pezzi a 3 Milioni e push di Locher per quasi sei milioni. Pezzi chiama con il suo 56 ma la scala non basta contro il full dello svizzero che gira 78

21:45 Si riparte dopo il break cena – Ancora in gioco 7 giocatori!

20:21 De Angelis fuori – Tutto preflop. L’ormai short De Angelis manda i resti per 6.800.000 chip con KQ trovando il call di Pezzi con AK. Il board K108910 sancisce definitivamente l’eliminazione dello short che tuttavia guadagna 32 mila euro.

19:33 Zucca 2UP – Apre Savinelli con AA per 1.000.000. Zucca chiama da BB per settare con 77. Flop 1067. Check di Zucca, Savinelli mette 1.115.000 e trova il push di Zucca fino a 4.050.000. Call. Turn 10, river 5. Raddoppio.

19:28 Smeraglia 2UP – Anche Smeraglia centra il raddoppio. Tutto preflop. Smeraglia manda i resti per 6.925.000 con kappa e dieci di fiori, De Angelis chiama con coppia di nove. Il board 4Q7710 concede il raddoppio allo short.

19:20 Zucca raddoppia – Apre De Angelis con QA per 1.000.000, Zucca manda i resti per 2.100.000 con KK. C’è il call. Il board J41049 è buono per Zucca che raddoppia e prende un po’ d’aria buona.

19:01 Fuori Franceschini – Ottavo classificato è Elia Franceschini. È lui che manda i resti per 5.825.000 con JJ. Pezzi, dopo di lui, chiama con QQ e Zucca, da SB, folda AK. Il board 7Q993 non cambia la situazione e anzi concede il full alla mano di Pezzi che incassa e determina l’eliminazione di Franceschini che porta a casa 22 mila euro.

18.11 Che fold, Savinelli! – Apre Savinelli con coppia di dieci, trovando la 3bet di Di Cicco con asso e jack. Il flop è J10K. Savinelli mette 1.000.000 e Di Cicco chiama scoprendo il turn Q che capovolge la situazione. Check di Savinelli, bet 2 milioni di Di Cicco e fold di Savinelli.

17:50 Carlo Savinelli 2UP!!! – Apre De Angelis a 800.000 con AQ. Savinelli spilla KK e decide di 3bettare fino a 2.000.000. Push e call. Il board 7Q824 non cambia la situazione e Savinelli va a 18.960.000.

 foto

17:14 Raddoppia Zucca – Tutto preflop, Locher apre A5 trovando il push di Zucca con A3. Il board 1010JQQ scongiura lo split e, anzi, fa raddoppiare lo short. Ora a circa 5 milioni.

17:09 Tavolo piuttosto tight – Apre Savinelli con asso e donna, Franceschini lo 3betta a 2 milioni, Pezzi trova coppia di jack da SB e la open folda, poi Savinelli… folda.

16:20 Si parte! – Comincia la diretta streaming del tavolo finale, vi ricordo che la potete seguire su ItaliaPokerClub!

15:48 In attesa dello start: chipcount! – In ordine di seat, ecco la situazione aggiornata per quanto riguarda gli stack in gara al final table:

Posto 1) Paolo De Angelis 16.475.000
Posto 2) Virgilio Di Cicco 25.640.000
Posto 3) Antonio Pezzi 5.135.000
Posto 4) Reto Locher 8.450.000
Posto 5) Fabrizio Zucca 5.100.000
Posto 6) Carlo Savinelli 14.775.000
Posto 7) Antonio Smeraglia 5.540.000
Posto 8) Elia Franceschini 12.450.000

14:52 Fuori Giaffreda, siamo al tv table – Push diretto di Giaffreda per 2.180.000 da BTN. Call di Virgilio da BB. Giaffreda mostra donna e cinque, Virgilio coppia di kappa. Board liscio e abbiamo il nono classificato, per 16.125€. Ora pausa per spostarsi al final table. Noi riprenderemo la cronaca quando inizierà la diretta streaming la quale, lo ricordiamo, avrà mezz’ora di delay rispetto allo svolgimento del final table.

14:36 Subito 3UP, subito emozioni – Elia Franceschini manda 3.610 mila da middle, da BTN Virgilio Di Cicco fa call e da BB Locher Reto si accoda chiamando a sua volta. I due giocatori non in all-in checkeranno poi fino al river. Questo il board: 241042. Franceschini si presenta allo showdown con una coppia di jack, Di Cicco mostra asso e kappa, Reto asso e jack. Triple up.

14:14 Si parte con il tavolo finale a nove – Ancora non è tempo di tavolo televisivo, ma l’adrenalina è comunque già alle stelle. Sono infatt nove, e tutti raggruppati su un solo tavolo, i giocatori ancora in gara per questa edizione delle IPO! Una volta trovato il nono classificato si procederà alla formazione del feature table e inizierà la diretta streaming con mezz’ora di differita — e quindi a carte scoperte! Restate con noi e mettetevi comodi, lo spettacolo sta per cominciare!

DAY4

02:40 Ecco come si presenteranno domani – Ecco il count ufficiale degli ultimi NOVE player di queste IPO 14, che a partire dalle ore 14:00 circa si affronteranno per il “pre-finaltable” a nove in attesa di quello televisivo a otto:

Virgiglio Di Cicco 25.200.000
Paolo De Angelis 15.800.000
Reto Locher 12.700.000
Carlo Savinelli 12.475.000
Antonio Smeraglia 7.440.000
Fabrizio Zucca 7.180.000
Antonio Pezzi 6.060.000
Maurizio Giaffreda 4.455.000
Elia Franceschini 3.010.000

02:30 E siamo alla chiusura! – Con l’uscita di Elicona Roberto in 10° posizione, si chiude questo Day4 con i nove ultimi player rimasti in gioco!

02:15 E siamo in 10! – Esce Arturo Zappa in 11° posizione, dopo aver repushato da BB i suoi 6 Milioni sull’apertura di De Angelis da HJ che però snappa con AK a fiori. Board liscio e si rimane in due tavoli da 5 player in attesa del pre-final table

01:45 Scaramucce da ultimo livello – Ultimo livello di oggi, e sembra che nessuno più voglia uscire dai giochi. Un raddoppio per Elicona e un piatto perso da Zucca su Savinelli sono le emozioni più recenti per ora.

01:20 Niente da fare per Bonavena! – Non basta la scala per Salvatore Bonavena, che su board 10 Q 9 8 mostra un AJ allo show down contro Paolo De Angelis, che però ha la scala maggiore con il suo KJ che elimina Mr.EPT Bonavena (dopo aver eliminato anche Castelluccio, come lui stesso ricorda fiero)

01:00 Sempre più Di Cicco! – E’ sempre lui ad eliminare Andrea Destro in 13° posizione (AK vs KJ) volando così in vetta con quasi 16 Milioni di chips!

00:45 Si sblocca la situazione con Salvatore Longo Out! – 14° posizione per Longo e 15° per il francese Zouiten. Per Longo out in guerra di bui con lui da BB che repusha l’apertura dello small che però decide di chiamare. K5 per Longo contro Q9 dell’avversario e un Nove sul board che chiude i giochi.

00:20 Vagabondo che son io… – Era rimasto con 1 milione Virgilio “Vagabondo Italiano” Di Cicco, ma lo troviamo ora oltre i 12 Milioni di chips! A suon di raddoppi e bei piatti portati a casa è ora lui ai vertici o quasi del count (ultima una mano dove tripsa il suo A10 con due dieci sul board e costringe al fold i due avversari, Bonavena compreso e ora di nuovo short, che lo avevano seguito fino al turn).

23:55 Locher raddoppia sul chipleader – A proposito di raddoppi, ecco quello fortunoso dello svizzero Reto Locher. Dopo il trips con 10 8 di De Angelis che trova appunto due dieci sul board, arriva l’Assone sul river che consegna il “Set” allo svizzero e una dote di quasi 12 Milioni di chips!

23:45 Giro di ruota – Fortune alterne per gli short, tra chi trova il desiderato raddoppio e chi invece è costretto ad abbandonare i giochi (in una fase a dire il vero non molto aggressiva). Ecco la situazione degli eliminati quando siamo giunti ormai a 15 player left:

16 SCERMINO MARCO 5’400 Euro
17 SANNICOLO’ ANTONIO 5’400 Euro
18 GORGA GIUSEPPE 5’400 Euro
19 LA TORRE LUCA 5’400 Euro
20 PARRELLI DAVIDE 5’400 Euro

23:11 Fuori Sannicolò e Scermino – Due out ravvicinatissimi. Prima Sannicolò, al 17° posto, che manda i resti con kappa e sette e trova il call dell’avevrsairo con kappa donna. Board liscio. Poi Scermino il quale, da iper short, manda i resti per poco meno di dieci BB con 35 da BTN trovando però il call del grande buio con coppia di sei. Anche per lui niente da fare.

22:45 (in)Gorga! – Out Giuseppe Gorga, che oggi proprio non ha visto molte mani giocabili ma porta a casa un buon 18° posto. Guerra di bui con Gorga dallo SB che manda i suoi 900k con Q8 trovando il call del BB con K7. Nonostante il draw a colore per Gorga (tre fiori sul flop), nessuna sorpresa e abbiamo il player out

22:30 Situazione a 18 Left – Ecco il count provvisorio al momento del restart a 18 player left (ricordiamo che oggi si dovrebbe arrivare agli ultimo otto del final table):

1 DE ANGELIS PAOLO 16’000’000
2 GIAFFREDA MAURIZIO 9’995’000
3 LONGO SALVATORE 9’200’000
4 BONAVENA SALVATORE 7’090’000
5 FRANCSCHINI ELIA 6’780’000
6 SAVINELLI CARLO 5’880’000
7 DI CICCO VIRGILIO 5’135’000
8 LOCHER RETO 5’100’000
9 DESTRO ANDREA 4’800’000
10 PEZZI ANTONIO 4’200’000
11 ZUCCA FABRIZIO 3’615’000
12 SANNICOLO’ ANTONIO 3’475’000
13 SMERAGLIA ANTONIO 3’290’000
14 SCERMINO MARCO 2’900’000
15 ZAPPA ARTURO 2’620’000
16 ELICONA ROBERTO 2’100’000
17 ZOUITEN FOUAD 1’800’000
18 GORGA GIUSEPPE 1’240’000

22:20 Siamo a due tavoli Left! – Con l’uscita di Luca La Torre in 19° posizione (K9 da SB contro AK di un Giaffreda in rush dal BB e niente sul board), si arriva a soli due tavoli left e si sta ora provvedendo al “redraw”

22:10 Incredibile POKER di Giaffreda! – Out Davide Parrelli, a cui non basta settare la sua coppia di sei per portarsi a casa il piatto contro Maurizio Giaffreda che chiude niente meno che Poker d’Assi! Out 20° per 5.400€

21:55 Aggiornamento OUT – Si susseguono gli Out in questa ripresa, facciamo il punto della situazione eliminazioni:

21 SANTINI FRANCESCO 4’300 Euro
22 SIGOLI MICHELE 4’300 Euro
23 COLAZZO FERNANDO 4’300 Euro
24 SARRO ALESSANDRO 4’300 Euro
25 TRITTO GIULIO 4’300 Euro
26 PEREGO MATTIA 4’300 Euro
27 INCARDONA SALVATORE 4’300 Euro
28 MURGIA AMMANUEL 4’300 Euro
29 MINOLFI LUIGI 4’300 Euro
30 GENOVESI MAURIZIO 4’300 Euro
31 CRAPANZANO MATTEO 3’600 Euro

21:45 Scende Savinelli, sale Bonavena – L’immortale Salvatore Bonavena continua a salire da inizio giornata, questa volta proprio sulle spalle di Carlo Savinelli che non sembra attraversare un buon momento. Apre Carlo da Mid trovando la 3bet di Bonavena da SB per il call. Flop 6 6 9 con due quadri, bet 980k Bonavena e ancora call. Al turn scende un Jack di cuori e Salvo va direttamente in allin per i suoi 1,8 Milioni restanti. Savinelli decide per il “Fold”.

21:15 Niente “Back to Back” per Sigoli! – Non riesce il doppio final table a Michele Sigoli, che già la scorsa edizione delle IPO da 1 Milione garantito era riuscito ad arrivare al FT. Questa volta la sua corsa si ferma in 23° posizione- Apre Sigoli a 260k da utg con A9 chiamato dal BTN dal Chipleader De Angelis. Flop A K 3 e ancora bet 510k Sigoli e Call. Un 6 al river concede il set a De Angelis e in effetti si arriva ai resti con Sigoli ormai drawing dead.

21:00 Jandro il primo ad uscire dopo la cena! – Apre Sarro da Utg+1 a 250k, raise da Utg+2 Franceschini a 570k e call. Flop: 3T5. Check, 730k Franceschini e call. Turn: Q. Check, push di Franceschini e call per 2,5 Milioni di Sarro che gira TT, contro il draw in gut shot dell’avversario con AK. J river costringe Sarro all’uscita in 24° posizione per 4,300€

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

20:40 Si riprende (sazi) – Bui 60k/120k per questi ultimi 24 player

1 DE ANGELIS PAOLO 10’875’000
2 SAVINELLI CARLO 10’640’000
3 LONGO SALVATORE 7’160’000
4 DESTRO ANDREA 5’640’000
5 DI CICCO VIRGILIO 5’135’000
6 PARRELLI DAVIDE 5’010’000
7 LA TORRE LUCA 4’550’000
8 LOCHER RETO 4’175’000
9 SARRO ALESSANDRO 4’160’000
10 FRANCSCHINI ELIA 3’870’000
11 SCERMINO MARCO 3’600’000
12 ZAPPA ARTURO 3’180’000
13 ZUCCA FABRIZIO 3’180’000
14 ZOUITEN FOUAD 3’000’000
15 SMERAGLIA ANTONIO 2’800’000
16 BONAVENA SALVATORE 2’360’000
17 SANNICOLO’ ANTONIO 2’320’000
18 SANTINI FRANCESCO 2’110’000
19 SIGOLI MICHELE 2’070’000
20 COLAZZO FERNANDO 1’800’000
21 ELICONA ROBERTO 1’690’000
22 GIAFFREDA MAURIZIO 1’620’000
23 PEZZI ANTONIO 1’390’000
24 GORGA GIUSEPPE 1’330’000

19:40 Pausa cena per i 24 rimasti – Savinelli guida il gruppo ai tavoli… della cena 😉

19:15 WoW! Abemus Chipleader! – Monster pot per Carlo Savinelli, che trova proprio lo spot giusto per far fruttare al massimo i suoi AA. Apre Carlo da Mid per 250k, raise Antonio Sannicolo’ a 500k , reraise Carlo a 2 milioni e Allin di Antonio ovviamente snappato da Savinelli. JJ per Antonio che su board 433 5 T lascia il monster pot al nuovo chipleader Savinelli e rimane con circa 1.450.000 davanti.

19:10 Sarro in “steal” trova il colpaccio! – Apre il CO, e dal BTN Sarro decide di mandare i suoi 2,2 Milioni. Arriva però il repush da SB di Perego con AK e al fold del CO Sarro gira il suo non comodissimo Q 10. Il board ribalta tutto con una scala chiusa al river (5 9 J 8 10) che fa volare “Jandro” tra i primi del count!

18:50 Out Murgia – Praticamente in contemporanea sull’altro tavolo è Ammanuel Murgia a lasciare i giochi con il suo A9 che si trova un 99 di fronte e nessun aiuto dal board. Out 28° Murgia per 4.300€

18:45 Crolla Incardona, vola Franceschini – Apre Franceschini da CO a 210k, call del BB Incardona. Flop: 97J. Check BB, Bet 285 e call. Turn: T. Check to check. River: T Bet 525k di Incardona, raise 1.545.000 di Francescini e call. KQ per la scala del BB, che si trova però JT di Franceschini che fulla e porta a casa il piattone!

18:25 Super pot! Super Split! – Poteva essere la mano del torneo, ma finisce in split pot. Apre Scermino da Utg a 250k, call dello SB Zucca, Raise 3,1 Milioni di Savinelli da BB (che copre entrambi). Ci pensa Utg e decide per il Call da 2,2 Milioni. Altro pensiero per Zucca da SB che alla fine decide di foldare il suo JJ e non è molto contento allo showdown che vede gli altri player girare entrambi AK per lo split senza sorprese (Zucca avrebbe vinto un piatto da quasi 10 Milioni!)

18:00 Out Crapanzano! – In un momento davvero molto chiuso per tutti, ecco che arriva l’out del 31° player. E’ Matteo Crapanzano che con il suo 88 pusha i suoi quasi 800k ma trova il call con 10 10 di Parrelli che lo elimina.

17:30 Non cambia la situazione – Fase un po’ tirata di queste IPO, con l’azione un po’ frentata. Soltanto Antonio Pezzi trova il raddoppio con il suo Q9 che ha la meglio su AK avversario (Q sul board) e lo riporta a 1,8 Milioni.

1 DE ANGELIS PAOLO 7’400’000
2 SAVINELLI CARLO 6’425’000
3 ZUCCA FABRIZIO 6’150’000
4 LA TORRE LUCA 5’460’000
5 LONGO SALVATORE 4’835’000
6 SANNICOLO’ ANTONIO 4’420’000
7 DI CICCO VIRGILIO 4’100’000
8 ZAPPA ARTURO 3’930’000
9 FRANCSCHINI ELIA 3’720’000
10 DESTRO ANDREA 3’660’000

17:05 Si riprende! – Ecco gli ultimi out di oggi:

32 ZANETTA DAMIANO 3’600 Euro
33 GRECO ANTONIO 3’600 Euro
34 KYRIAN JACUB 3’600 Euro
35 PATRONCINI MASSIMILIANO 3’600 Euro
36 NARCISO OTTAVIO 3’600 Euro

16:45 Prima pausa per oggi e 31 left in corsa!

16:30 Anche Antonio Greco è Out – Dopo un momento di relativa calma, ecco che perdiamo anche Antonio Greco. QJ suited per lui che repusha l’apertura di Di Cicco che però chiama con KK e si porta a casa il piatto. 33° posizione per Antonio e 3.600€per lui.

16:00 Che mano INCREDIBILE! – Succede veramente di tutto in questo colpo che vede l’uscita dello sfortunato Patroncini (che coglie proprio un pessimo timing per pushare). Comunque, da Utg lo stesso Patroncini pusha i suoi ultimi resti (1.175.000) con il suo legittimo AQ. Quello che non sapeva è l’inferno che si sarebbe scatenato dopo. Smeraglia decide per il call (mostrerà poi QQ), ma subito dopo è Zucca a repushare i suoi 5 Milioni (con AA vedremo poi). Nel mentre non si sa bene per quale motivo il francese Zouiten spilla le carte e si alza per riferire evidentemente ai suoi amici l’azione e la sua mano, un ottimo (in teoria) KK. Peccato che l’alzarsi dal tavolo con la mano in corsa significhi il ritirare le carte, infatti quando torna al posto il dealer gli ha giustamente foldato la sua mano (che il player recupera e butta sul tavolo a carte scoperte, prendendo anche penalità obv). In tutto questo Smeraglia decidere per foldare le sue QQ e rimanere con poco meno di due milioni dietro. Lo show down (ufficiale) alla fine vede quindi AQ per Patroncini (con ben pochi out) e AA per Zucca che porta a casa il piatto (per la cronaca sul board appare anche un KAPPA a faccetta che avrebbe consegnato il monster pot al francese!!!).

15:45 Ancora OUT! – Una girandola di push degli short sta inesorabilmente accorciando il field in gioco, ridotto ora a 36 player in corsa.

37 ANTONIOTTI DAVIDE 3’600 Euro
38 MUZZARELLI MARCO 3’600 Euro
39 ULMAN FLAVIO 3’600 Euro
40 CARTASEGNA STEFANO 3’600 Euro

15:20 40 left – Salgono a sette gli eliminati, compreso lo sfortunato turco Savaskan che con il suo K9 si trova ai resti sul board non proprio malissimo come K7T 8 e il suo avversario con AQ a dover aspettare un Jack (non di cuori) o un Asso. E’ proprio A che si materializza sul river costringendolo all’uscita.

41 LEO ENRICO 3’100 Euro
42 SAVASKAN MURAT 3’100 Euro
43 ZASDODNY LUCAS 3’100 Euro
44 BOTRUGNO GIUSEPPE 3’100 Euro
45 MARIC PERICA 3’100 Euro
46 KOSTIDOU MARIA 3’100 Euro
47 GIUGLIANO VINCENZO 3’100 Euro

15:10 Un poker Greco – Apre UTG per 120 mila chip, Antonio Greco manda tutto per 1.005.000 da MP e Perego chiama da BTN. Folda l’OR e si girano le carte. Per Greco 77, Perego si presenta con AK. Il board si presenta favorevole già dal flop per lo short con 87A poi il turn chiude il fantastico poker con il 7. River 2 che comunque era già inutile.

14:40 Un gioco da uomini! – Out l’ultima delle ragazze in gara, ad eliminarla un Bonavena che inizia al meglio la sua risalita. Pusha i suoi 570k Maria Kostidou con A4 trovando il call di Salvo con AQ e un board con 7 alta. 45 player left al momento.

14:20 Subito un player out! – E’ Vincenzo Giugliano il primo ad abbandonare i giochi, mandando i suoi ultimi 700k da SB con A[5]5 ma trovando sul BB proprio un KK di Zanetta. Niente di nuovo sul board e si rimane in 47° con 3.100€ nelle tasce di Vincenzo.

14:00 Pronti allo Start! Chi saranno gli otto finalisti di queste IPO14? – Ci siamo sta per prendere il via la penultima giornata di gara con 47 player ancora in corsa. Vediamoli tutti nella loro situazione di partenza:

1 DE ANGELIS PAOLO 5’475’000
2 SMERAGLIA ANTONIO 4’430’000
3 PEREGO MATTIA 4’115’000
4 SAVINELLI CARLO 3’940’000
5 ZANETTA DAMIANO 3’420’000
6 LONGO SALVATORE 3’400’000
7 ZUCCA FABRIZIO 3’315’000
8 LA TORRE LUCA 3’025’000
9 KYRIAN JACUB 2’940’000
10 SCERMINO MARCO 2’875’000
11 DESTRO ANDREA 2’595’000
12 ZAPPA ARTURO 2’550’000
13 ZOUITEN FOUAD 2’525’000
14 SARRO ALESSANDRO 2’500’000
15 MURGIA AMMANUEL 2’235’000
16 NARCISO OTTAVIO 2’165’000
17 TRITTO GIULIO 2’135’000
18 DI CICCO VIRGILIO 2’050’000
19 FRANCSCHINI ELIA 1’935’000
20 ZASDODNY LUCAS 1’925’000
21 GORGA GIUSEPPE 1’905’000
22 GENOVESI MAURIZIO 1’905’000
23 GIAFFREDA MAURIZIO 1’850’000
24 INCARDONA SALVATORE 1’845’000
25 MUZZARELLI MARCO 1’800’000
26 ELICONA ROBERTO 1’745’000
27 SIGOLI MICHELE 1’735’000
28 ANTONIOTTI DAVIDE 1’535’000
29 GRECO ANTONIO 1’495’000
30 LOCHER RETO 1’450’000
31 MARIC PERICA 1’305’000
32 BOTRUGNO GIUSEPPE 1’225’000
33 SAVASKAN MURAT 1’180’000
34 ULMAN FLAVIO 1’165’000
35 PEZZI ANTONIO 1’155’000
36 PARELLI DAVIDE 1’110’000
37 BONAVENA SALVATORE 1’050’000
38 SANTINI FRANCESCO 970’000
39 SANNICOLO’ ANTONIO 945’000
40 LEO ENRICO 945’000
41 CARTASEGNA STEFANO 860’000
42 MINOLFI LUIGI 815’000
43 COLAZZO FERNANDO 805’000
44 GIUGLIANO VINCENZO 740’000
45 KOSTIDOU MARIA 715’000
46 PATRONCINI MASSIMILIANO 660’000
47 CRAPANZANO MATTEO 510’000

_________

IPO DAY3

02:10 Si rimane in 47! – Si chiudono le buste dei 47 player rimasti in gara con Paolo De Angelis che chiude in vetta con quasi 5,5 Milioni. Ancora in corsa diversi nomi eccellenti, ecco un chipcount ufficioso preso a caldo:

De Angelis 5.475.000
Smeraglia 4.430.000
Perego 4.315.000
Savinelli 3.940.000
Zucca 3.315.000
La Torre 3.025.000
Scermino 2.875.000
Sarro 2.500.000
Gorga 1.905.000
Sigoli 1.735.000
Bonavena 1.060.000

01:45 Ultime 7 mani di oggi.

01:40 Anche Raffa eliminato – Apre Zucca a 125 mila chip, Raffa manda i resti per 335 mila da btn. Smeraglia si isola da small rilanciando ulteriormente fino a 675 mila. Fold di Zucca e showdown. Raffa mostra AK, Smeraglia AQ. Una donna al river concede la vittoria a Smeraglia. Player out al 53° posto.

01:20 Bonavena 2UP – Torna in corsa anche Salvatore Bonavena. Tutto preflop, Salvo mostra asso e sei contro asso e jack dell’avversario. Il board non cambia nulla e Bonavena va a circa 550 mila chip.

01:10 ClaPagano out – Eliminato anche Claudio Pagano. Tutto preflop in flip. Claudio mostra Asso e donna, l’avversario gira i jack. Niente da fare per Claudio e player out.

01:06 CHIPCOUNT Top 20
1 DE ANGELIS PAOLO 4’400’000
2 ZUCCA FABRIZIO 3’700’000
3 SCERMINO MARCO 3’300’000
4 SAVINELLI CARLO 3’200’000
5 ZOUITEN FOUAD 2’730’000
6 LOCHER RETO 2’700’000
7 PEREGO MATTIA 2’520’000
8 LA TORRE LUCA 2’500’000
9 DESTRO ANDREA 2’500’000
10 ZANETTA DAMIANO 2’450’000
11 ANTONIOTTI DAVIDE 2’400’000
12 TRITTO GIULIO 2’300’000
13 SMERAGLIA ANTONIO 2’200’000
14 DI CICCO VIRGILIO 2’200’000
15 ZASDODNY LUCAS 2’135’000
16 SARRO ALESSANDRO 2’100’000
17 MURGIA AMMANUEL 2’055’000
18 FRANCSCHINI ELIA 2’000’000
19 LONGO SALVATORE 1’945’000
20 GIAFFREDA MAURIZIO 1’930’000

00:54 Maurizio Genovesi su Vincenzo Giuliano – Tutto preflop, Apre Giuliano, Genovesi manda i resti per 535.000 totali e c’è il call. Giuliano si presenta all’appello dello showdown con kappa e jack, Genovesi gira le dame. Il board non concede altro che un jack a Giuliano che paga il raddoppio avversario.

00:30 – Dopo il break si riparte per l’ultimo livello di giornata. 75 minuti, poi s’imbusta.

00:00 Antoniotti raddoppia – Dopo il raise da UTG, Antoniotti manda i resti per poco meno di 400 mila chip con asso e kappa. C’è il call di OR che mostra asso jack. Un kappa al flop ribadisce la supremazia di Antoniotti che raddoppia e si rimette in corsa.

23:25 Pagano scoppia – Raddoppio provvidenziale per Claudio Pagano che con Asso e Dieci, riesce a crackare gli assi di Roby Begni legando scala al flop. Pagano sale così oltre al milione di chip, di contro, Begni crolla a 280 mila.

23:05 Fuori Sergio Castelluccio! – Apre HJ per 65.000 chip, Castelluccio 3betta da BTN per 125 mila, HJ 4betta a 290k e Sergio manda i resi per 1,1 milioni totali. Call. Castelluccio mostra 79, HJ sta meglio con coppia di jack, uno di fiori e l’altro di cuori. Il board KQ466 non aiuta Sergio che viene eliminato al 73° posto.

22:40 Lorento busted! – Era il chipleader fino a poche mani fa. Poi ha perso tante mani dietro fila, anzi… una di troppo. Vi raccontiamo l’ultimo, nel quale ormai Lorento era a 650 mila. Tutto preflop: Lorento finisce ai resti contro Maria Kostidou che lo copre di poco. Lui ha coppia di donne, lei, coppia d’assi. Il board mantiene in testa la mano della Kostidou e si materializza l’eliminazione che fino a poco fa nessuno avrebbe mai immaginato.

22:30 Spinelli 83°, Spinelli a un milione – Apre Parelli da UTG per 76 mila, Spinelli è sullo small e manda i resti per 252 mila. Vincenzo Giuliano da Big manda a sua volta e Parelli, OR, dopo averci pensato a lungo, chiama a sua volta mostrando 9q. Spinelli gira 33 e Giuliano AK. Board 98qoQ5. Parelli sale a 1 milione, Spinelli finisce all’83° posto.

22:22 Fino al 27 – La direzione del torneo ha comunicato che si giocherà fino al termine del 27° livello. Ora siamo a metà del 25°.

21:46 Ichim eliminata – Termina la corsa di Elena Ichim. Tutto preflop, Elena mostra asso dieci, l’avversario asso e jack. Il board lascia invariato l’equilibrio delle mani e anche la Ichim si accoda ai player out.

21:15 Subito Megaton… paga – Megaton e Minolfi finiscono ai resti sul flop 1067. Per Megaton set di sei, Minolfi gira set di sette. Turn e river 5 e 9 non cambiano la situazione.

21:10 – Flash: Si riparte

20:20 Pausa cena – Il torneo si ferma per 60 minuti e i giocatori vanno in pausa cena. A tra poco.

20:10 – Nuovo chipleader – Monster pot reale, piatto da tre milioni e mezzo per Fabrizio Zucca che con scala colore, batte il colore all’asso dell’avversario aggiudicandosi così il pot che lo proietta al primo posto nel chipcopunt.

La scala colore di Fabrizio Zucca

La scala colore di Fabrizio Zucca

20:00 Bonavena vola a 800k – Un’altra eliminazione, questa volta per mano di Salvatore Bonavena che con AA ha vita facile nel chiamare il push dello short da small che poi girerà coppia di sei. Board nullo e player out.

19:45 Fuori D’Orazio – Sfortunatissima la mano che determina l’eliminazione di D’Orazio che chiude scala al turn e chiama poi sul river il push dell’avversario che, proprio con l’ultima carta comune, ha chiuso il full vincente e si aggiudica il piatto.

19:35 Sanfilippo si gioca il bluff… ma non va! – Monster Pot da oltre 2 Milioni tra Manuel Sanfilippo (tra i leader fino a quel momento) e Luca Latorre. Apre Latorre da Mid trovando il call di Sanfilippo da BB. Flop: 926. Check BB, bet 61k e call. Turn: 3. Check BB, bet 100k Mid, raise 225k Sanfilippo, re-raise 425k e 5bet allin di Sanfilippo. Si prende il suo tempo Latorre ma poi chiama girando K9 per la top pair. Bluffone per Sanfilippo che gira un A8 che non trova aiuti sul 9 river!

19:22 La Torre raddoppia su Sanfilippo – Apre La Torre per 43.000 da MP, Sanfilippo chiama da BB. Il flop è composto da 9 2 e 6. Check/call di Sanfilippo, La Torre mette 61.000. Si scopre il turn 3. Ancora check da BB, bet 100.000 da MP, raise 225.000 di Sanfilippo, 3bet 425.000 e push finale. La Torre chiama per 1.100.000 chip e mostra un kappa e un nove. Per Sanfilippo asso e otto. Il river, nove, consegna la vittoria a La torre!

19:15 Iemina out – Ancora una defezione al field del Main Event delle IPO. Questa volta tocca a Manlio Iemina che con asso e donna si trova ai resti contro l’asso kappa avversario. Niente capovolgimenti di fronte. Player out.

18:55 Castelluccio paga un 2UP – Tutto preflop, apre Castelluccio con coppia di cinque e trova il push di uno short (c.ca 200k) con asso asso. Il board non fa miracoli per Sergio e c’è il 2UP.

18:30 Bognanni out – Flippone perso per Bognanni che le mette tutte con sei sei trovando l’avversario con asso e donna. Sul board, l’avversario lega scala.

18:20 Sigoli a ridosso del milione –  Sigoli si rimette in gioco grazie a un bel piatto che lo riporta a ridosso del milione. Apre La Torre da UTG per 33 mila chip, chiama Rodriguez da MP e Sigoli fa lo stesso d abig. Flop 108. Check di Sigoli, La Torre bussa dietro e Rodriguez mette 40 mila. Dopo il call di Sigolino, La Torre rialza fino a 111.000. Chiama solo Sigol per scoprire il turn 3. Entrambi checkano. River J. Check di Michele che poi chiama la bet a 135.000 di La Torre. Sigoli si aggiudica il piatto con JQ, La Torre mostra AQ e getta nel muck.

18:00 Elena Ichim porta a casa – Buon piatto per Elena che chiama da BTN il raise di Alessandro Speranza a 32.000. Il flop è A 9 8 e la Ichim chiama la bet a 42.000 di Speranza. Turn 2. Questa volta Ale bussa, la Ichim mette 55.000 per il call di Speranza a scoprire il river 6 sul quale abbiamo la stessa action. Questa volta la bet è 150 mila. Speranzino chiama, ma getta nel muck quando la Ichim mostra coppia di nove per il set vincente.

17:45 Savinelli monster pot – Apre Carlo da UTG per 32.000 con AA, Quinten Spyckerelle chiama da piccolo buio con Q7. Il flop recita A108. Check di Savinelli, bet a 100.000 di Quinten e call. Turn 5. Ancora check di Savinelli e Spyckerelle, che ha chiuso il suo draw, mette 100 mila. Carlo rilancia fino a 240 mila trovando il call di Quinten. River 10. 190 mila di Savinelli, push di Savinelli e call. Player out e Savinelli torna in cima al count con 2.400.000 chip.

17:30 Pacini eliminata – Termina il torneo di Francesca Pacini. Tutto preflop, con Francesca che mostra coppia di jack contro l’avversario che gira asso e jack. Asso al river. Player out.

17:00 Prima pausa di giornata – Piccolo break di 15 minuti, il primo di oggi. Poco prima dello stop è stato Carlo Savinelli il protagonista, anche se in negativo, con le sue donne crackate dai dieci avversari. Carlo resta comunque molto deep.

16:20 Hoti fa la bolla – Tutto preflop. Hoti viene ai resti contro Lorento. Per lo short coppia di cinque, Lorento mostra coppia di sei. Il board non porta sorprese e abbiamo il player out. Che non la prende benissimo, e si allontana dalla sala mestamente.

16:00 Bluffone di D’Orazio in piena bolla… ma Sergio non ci casca! – Nessuna paura di provare il colpaccio per Giacomo D’Orazio, che però trova Castelluccio di fronte che non folda il suo trips. Limp di D’Orazio da CO, check di Sergio. Flop 565 e check check. Turn A. Check Castelluccio, bet 13k CO e raise a 30k per Sergio che trova il call. River Q. Bet 73k Sergio, raise 196k D’Orazio e dopo averci pensato un po’ Sergio opta per il call. “Tre carta alta” esclama D’Orazio che gira 32, per Sergio invece 59 e circa 1.700.000 milioni di stack!

15:40 Daffinà prende fiato – Tutto preflop. All-in a tre. Daffinà mostra coppia di donne, lo short (8 mila chip) gira sette e cinque e l’altro avversario da MP coppia di dieci. Il board non aggiunge nulla di significativo e Daffinà si porta a 280 mila chip.

15:10 Tempo di cooler –  Iacob Lorento vola in cima al chipcount con circa un milione e mezzo di chip. Anche in questo caso tutta l’action è preflop, e viste le carte dei due giocatori si rivela piuttosto comprensibile. Iacob gira infatti coppia d’assi, l’avversario “solo” coppia di kappa. Niente da fare sul board e, grazie a questo piattone, Iacob si prende il primo posto nel chipcount provvisorio!

15:05 Speranza crolla a 300 mila chip – Tutto preflop, Alessandro Speranza le mette tutte con coppia di jack ma trova l’avversario bello pieno con coppia d’assi. Il board non fa il miracolo e Ale resta con 300k.

15:00 Roby Begni sale a 320 mila – Ottimo avvio di giornata per Roberto Begni che apre da UTG per 22 mila trovando il call del BTN. Il flop K Q 5 trova il check di Begni che poi chiama il push avversario per 100.000. Begni mostra Kappa e dieci, il BTN asso e donna. Turn J e river K non cambiano la situazione e, oltre al player out, abbiamo Begni a 320 mila.

14:20 Shuffle up and deal! – Inizia anche questo Day3 con un leggero ritardo dovuto ad un incidente prima del confine che ha causato qualche intoppo a chi arrivava da fuori. Nessun problema comunque e tutti i 249 sono ora pronti a darsi battaglia!

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari