Monday, Jun. 14, 2021

Poker Live

Scritto da:

|

il 27 Mag 2014

|

 

Marcello Parisi è il nuovo Re Mida di maggio, Alessia Foschia la regina!

Marcello Parisi è il nuovo Re Mida di maggio, Alessia Foschia la regina!

Area

Vuoi approfondire?

Abbiamo un nuovo Re Mida: è Marcello Parisi! La giornata di ieri del torneo organizzato da Shark Events ripartivi con 16 agguerriti giocatori con Parisi che è riuscito ad imporsi in un tavolo finale molto duro per una prima moneta di 22.000€.

La prima nota divertente di giornata arriva da Giuseppe Torregrossa, che si presenta in sala in ritardo affermando di essersi dimenticato di dover giocare il Final Day: uscirà dopo appena venti minuti di gioco, in quattordicesima posizione.

I giocatori tirano poi il freno a mano con l’approssimarsi della bolla final table. Complici stanchezza ed emozione, la bella Alessia Foschia in una mano importante copre la puntata al river di Stefano Gasperini e alla vista della sua scala mucka, accorgendosi troppo tardi di aver gettato il full vincente!

Arrivati a metà pomeriggio, dopo appena tre ore di gioco, si rimane in dieci. Il tavolo finale è composto da Giancarlo Cardone, Diego Caserio, Giuseppe Ciuoffo, Federico Cozzani, Marco Da Pozzo, Lorenzo Florencis, Alessia Foschia, Luca Gualtieri, Marcello Parisi e Davide Villani.

In un quarto d’ora perdiamo subito Luca Gualtieri che pusha con Q – 9 ma trova il call di  Lorenzo Florencis con A – J, il board non gli viene in soccorso (9-2-J-A-5) e il suo torneo si chiude in decima posizione.

Alle 19:30 si arriva alla pausa cena e al ritorno la digestione si fa pesante per Federico Cozzani che viene eliminato da Giuseppe Cuoffo.

Il gioco procede in maniera lenta e non si distingue certo per spunti geniali o giocate elettrizzanti, ma la solidità e la pazienza sembrano voler premiare chi ha deciso di farne le sue armi migliori; è difatti Alessia Foschia (proprio lei!) con A – Q che affronta Diego Caserio con A – J: il board decreta la fine del torneo per quest’ultimo in settima posizione.

Arriva anche il momento di Marco Da Pozzo. Parte sopra con AK contro il chipleader Marcello Parisi che ha AJ, ma il board 4 3 J 3 4 è a favore di quest’ultimo e il player è costretto ad abbandonare il Casinò Corona al sesto posto.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Alessia continua poi ad accumulare chips, portando a casa piatti importanti uncontested e soprattutto avvantaggiandosi dell’immagine solida che si è costruita nell’arco del torneo, che porta tutti i giocatori ad affrontarla con il massimo rispetto e con un po’ di timore.

Prova a sfidarla Davide Villani che rimasto corto, pusha sul suo raise e trova il call: 67 per lui e KT per lei, flop favorevole a Davide con 7-8-9 che tuttavia apre progetto di scala per entrambi… il turn è bianco ma al river arriva un K grande quanto una casa!

I quattro giocatori rimasti in corsa trovano il tempo di accordarsi per un deal visti i tanti soldi ancora in ballo. Come solitamente accade dopo un accordo, il gioco si apre e rimaniamo velocemente in due con Alessia Foschia e Marcello Parisi che eliminano rispettivamente Giuseppe Ciuoffo in terza posizione e Lorenzo Fiorencis in quarta.

Anche l’heads-up è cortissimo. Basta mezz’ora per decretare il vincitore: Marcello Parisi si impone sulla bravissima Alessia Foschia, runner-up  al suo primo torneo live.

Queste le posizioni finali:

1°  Marcello Parisi
2°  Alessia Foschia
3°  Giuseppe Ciuoffo
4°  Lorenzo Florencis
5°  Davide Villani
6°  Marco Da Pozzo
7°  Diego Caserio
8°  Federico Cozzani
9°  Giancarlo Cardone
10° Luca Gualtieri

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari