Wednesday, Dec. 11, 2019

Poker Live

Scritto da:

|

il 8 Giu 2014

|

 

WPT National 900 day 3 – Compagno chipleader di un gran tavolo finale!

Area

Vuoi approfondire?

Argomenti correlati

Un day 3 scoppiettante e dinamico ci ha consegnato i nomi del tavolo finale, che oggi lotteranno per il titolo del WPT National 900 di Campione d’Italia.

Si partiva da 42 giocatori rimasti sulle 306 entries totalizzate da questo evento, e una bolla pronta a scoppiare con l’eliminazione del 37° classificato. Nonostante ciò, fin da subito si è capito che il copione non era di quelli improntati all’estrema attesa, come avviene spesso quando ci si trova in bubble play.

Pronti via, subito un player out e qualche fragorosa sorpresa, come l’uscita di Domenico Drammis: il forte grinder online, a lungo fra i chipleader, cede JJ vs AA di Philipp Roth, solo omonimo del celebre scrittore.

Anche lo scoppio della bolla non si fa attendere: a farne le spese un sempre valido Antonio Scalzi, molto sfortunato quando i suoi KK incrociano gli AK a cuori dello svizzero Graells, per uno scontro preflop deciso da 3 carte cuori sul board.

Con tutti i rimasti a premio, inizia la corsa al final table. Una corsa che però perde presto due grandi protagonisti come Antonio Bernaudo e Carlo Savinelli, fra i primi a dover dire addio ai sogni di premi più importanti, imitati da un altro giovane e valido player come Nicola Cappellesso.

Sulla strada per il tavolo finale cadono anche Marco Della Tommasina, Maurizio Musso, Piero Compagnoni e Gianpaolo Eramo, per lunghi tratti brillante come gioco e stack ma accorciatosi nel momento sbagliato e infine 15°.

Nel frattempo sale, con la consueta prepotente discrezione, Marcello Miniucchi: il pro marchigiano entra in moltissimi piatti, ne vince una miriade uncontested ed è il primo a scurvare oltre la quota del milione in chips.

miniucchi-small

Con l’uscita di Ricardo Graells in decima piazza, per mano di un brillante Paolo Compagno, ci si riunisce in un tavolo unico, a caccia dell’ultima eliminazione che ponga fine alla giornata. Anche qui l’attesa non è affatto lunga, nonostante la struttura eccellente che ha sempre garantito un’ottima giocabilità: è scontro preflop fra i 22 di Philipp Roth e i AQ di Lado Momcilovic, che trova un A sul flop mandando Roth alla cassa e rimandando il discorso a domani, quando si ripartirà da questa situazione:

  1. Paolo Compagno 1.783.000
  2. Tommaso Bonini 1.602.000
  3. Marcello Miniucchi 1.381.000
  4. Guido Pedroncelli 1.375.000
  5. Lado Mamcilovic 902.000
  6. Andrea Ciari 860.000
  7. Niccolò Domeniconi 643.000
  8. Marilena Desenzani 628.000

L’appuntamento è dunque per le ore 14, con il tavolo finale del WPT National 900: potrete seguirlo insieme a noi sul Social Blog e sulla pagina Facebook di ItaliaPokerClub!

 

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari