Tuesday, Jan. 18, 2022

Poker Live

Scritto da:

|

il 17 Dic 2014

|

 

EPT Praga Main Event – Day 5: comanda Graner il final table! 13° posto per Francesco Grieco

EPT Praga Main Event – Day 5: comanda Graner il final table! 13° posto per Francesco Grieco

Area

Vuoi approfondire?

Dopo sei giorni di intenso poker in quel di Praga, si è giunti alla composizione del final table del Main Event EPT. L’atto finale sarà trasmesso oggi a partire dalle ore 13 in diretta streaming a carte scoperte.

Partirà davanti a tutti l’americano Stephen Graner con 12.405.000 chips, dietro di lui, seppur con un netto distacco, lo svedese Anton Bertilsson con 7.740.000 e il tedesco Fabio Sperling con 4.710.000.

Il chipleader, nonostante in carriera non abbia finora ottenuto successi eclatanti (6° al Millionaire Maker WSOP 2014 per 273,854$), ieri ha veramente dominato la scena, dando vita a un gioco aggressivo che ha messo in crisi gli avversari. E’ lui dunque il favorito d’obbligo, considerato anche che avrà a disposizione allo shuffle up & deal ben 124 big blinds.

Dovrà invece mettere subito il turbo, se vorrà provare a vincere il secondo titolo EPT dopo quello di Deauville dello scorso anno, il francese Remi Castaignon, fanalino di coda con appena dieci bui da gestire.

Ha ben impressionato anche il britannico di origine asiatica, forte cash gamer online, Jonathan Wong, che ha imbustato ieri 1.900.000 gettoni. Anche se 19 blinds non sono tantissimi, proverà comunque a far valere la sua esperienza.

Delusione invece per il nostro Francesco Grieco. L’italiano, ‘azzoppato’ da uno showdown incredibile K-K < K-Q, è stato poi eliminato in 13° posizione per 53.800 euro. Non passerà di certo un brutto Natale.

grieco

Francesco Grieco

 

Niente da fare anche per Vanessa Selbst, 14° per 48.400€, che si è scontrata preflop, dopo una serie di rilanci, con A-J suited contro K-K di Bjorn Weisler. L’americana si è alzata un po’ contrariata dal tavolo, perché l’avversario ci ha pensato effettivamente qualche decina di secondi di troppo prima di chiamare il suo all-in.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Non riesce a raggiungere il final table nemmeno il belga Davidi Kitai che, rimasto short, le ha messe in mezzo con K-9 ma è stato chiamato e battuto da A-5 di Castaignon. Dopo uno speranzoso nove al flop, un asso al river ha condannato all’eliminazione al decimo posto il ‘Triple Crowner’. Per lui 59.970€.

 

Questo, dunque, il chipcount del final table, straordinariamente a sette:

  1. Stephen Graner – 12.405.000 (124bb)
  2. Anton Bertilsson – 7.740.000 (77bb)
  3. Fabio Sperling – 4.710.000 (47bb)
  4. Bjorn Wiesler – 3.285.000 (32bb)
  5. Simon Mattsson – 2.130.000 (21bb)
  6. Jonathan Wong – 1.900.000 (19bb)
  7. Remi Castaignon – 1.030.000 (10bb)

 

E questo, invece, il payout per cui giocheranno:

  1. €969.000
  2. €582.720
  3. €410.190
  4. €308.180
  5. €235.700
  6. €172.340
  7. €129.390

 

Foto: Neil Stoddart

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari