Sunday, Nov. 28, 2021

Poker Live

Scritto da:

|

il 28 Mag 2015

|

 

WSOP – L’Italia c’è: Tommaso Briotti quinto al 5.000$ nlhe, anche ‘Crisbus’ al Day2!

Area

Vuoi approfondire?

L’attesa è finalmente finita.

Nella serata italiana di ieri, infatti, è iniziata l’annuale edizione delle World Series of Poker di Las Vegas, manifestazione che si tiene, come di consueto, al Rio All Suites & Casino.

In programma, nella prima giornata, c’erano l’evento da 565$ riservato agli impiegati dei casinò e il 5.000$ di no limit hold’em che ha visto schierati ai tavoli già diversi ‘big’.

Il primo durerà appena due giorni, mentre il secondo si concluderà sabato 30 maggio.

 

#1 – 565$ Casino Employees no limit hold’em (entries 688 – montepremi 344.000$)

Hanno preso parte in 688 all’evento inaugurale delle 46° WSOP e al termine della prima giornata di gioco hanno imbustato almeno una chip appena in 51.

Domani partirà da chipleader Stephen Gilbert con 236.500 gettoni, davanti a Blake Robbins (233.000) e a Greg Seiden (180.000).

Il primo ‘non americano’ del count è il canadese Martin Butler, sesto con 127.000 chips, mentre la donna più alta in classifica, ancora pienamente in lotta per il braccialetto, è Sarah Lee, 14° con 81.000 gettoni.

I colori azzurri erano rappresentati da Simone Ricci: al primo chipcount di fine giornata sembrava che il ligure, seppur short, avesse staccato il pass per il Day 2 con il 33° stack in gioco. Nel successivo aggiornamento invece il suo nome non compare, quindi è da supporre che sia stato eliminato.

simone ricci

Simone Ricci

Il campione porterà a casa, oltre all’ambito trofeo, un premio di 75.704 dollari.

ev 1

 

#2 – 5.000$ no limit hold’em (entries 422 – montepremi 1.983.400$ )

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Al termine dei dieci livelli di gioco è chipleader Darryll Ronconi con uno stack di 211.100. Dietro di lui lo statunitense Joe Ebanks con 182.000 e il tedesco, ma residente in Gran Bretagna, Ludovic Geilich con 180.000.

Le buone notizie per l’Italia arrivano dal capitolino Tommaso Briotti, che ne ha imbustate 178.800 per il quinto posto di giornata. Al Day 2 di domani ci sarà anche Cristiano ‘crisbus’ Guerra, seppure con uno stack di 20 big blind.

Ottimo esordio alle WSOP per Dan Smith, 12° con 110.000, Antonio Esfandiari, 16° con 82.900, Joseph Cheong, 17° con 82.000, Brian Rast, 18° con 78.300 e Connor Drinan, 20° con 77.000.

Figurano tra i primi 50 del count, tra gli altri, Greg Merson (66.000), Byron Kaverman (50.000), Ludovic Lacay (47.000), Dan Shak (46.000), Jake Cody (43.800), Fabian Quoss (43.000) e Max Silver (37.400).

Per il Day 2 di domani si sono qualificati in 171 e troveremo ai tavoli anche Phil Hellmuth (34.500), Jonathan Duhamel (34.000), Felix Stephensen (33.000), Jason Somerville (31.700), Roberto Romanello (28.000), Ryan Riess (27.000), Chris Moorman (25.000), Jason Koon (23.000), Kevin Mcphee (22.000), Scott Seiver (20.000) ed Eugene Katchalov (10.000).

In totale andranno a premio in 45 (minimo 9.381$) e il campione incasserà una moneta di 466.120$.

Questo, dunque, il chipcount relativo alla top ten:

ev 2

 

Eventi che iniziano domani:

#3 – 1.500$ Omaha Hi-Low Split-8 or Better (3 day event)

#4 – 3.000$ Shootout No-Limit Hold’em (3 day event)

 

Se vuoi vivere, commentare e tifare in diretta le WSOP 2015 partecipa all’evento Facebook!!!

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari