Wednesday, Feb. 21, 2024

Poker Live

Scritto da:

|

il 11 Giu 2015

|

 

WSOP – Dan Smith guida il Day 1 del 5.000$ 8-max, anche Savinelli al Day 2!

Area

Vuoi approfondire?

LAS VEGAS – Si è da poco concluso il Day 1 di uno dei tornei più attesi delle WSOP, ovvero il 5.000$ 8-max (evento #25).

Si sono iscritti in 493 e il montepremi complessivo è, dunque, di 2.317.100 dollari, di cui 567.724 andranno al vincitore.

Al termine dei dieci livelli di giornata, ha chiuso da chipleader Dan Smith (191.400), a caccia del suo primo braccialetto WSOP. Lo inseguono Brandon Shane con 188.200 e Grayson Ramage con 183.900.

In top ten, tra gli altri, il ‘solito’ Shaun Deeb, sesto con 163.300, e Anthony Zinno, settimo con 151.400.

Hanno trovato posto tra i primi trenta del count Kyle Julius (137.500), il campione del ‘The Colossus’ Cord Garcia (122.100) e Martin Finger (109.000).

garcia

Cord Garcia

 

Per i colori azzurri è buona la prestazione di Carlo Savinelli, che ha sigillato in busta 40.000 gettoni tondi tondi (127° posizione).

Hanno staccato il pass per il Day 2, tra gli altri, la Weisner (92.800), Robert Mizrachi (91.900), Galen Hall (90.200), Mark Newhouse (86.300), Davidi Kitai (73.600), Brian Rast (66.100), Tuan Le (63.000), Greg Merson (47.900), Joseph Cheong (43.900), Marvin Rettenmaier (38.000), Toby Lewis (37.700), Georgios Sotiropoulos (33.100), Paul Volpe (30.900), Olivier Busquet (29.400), Fabian Quoss (23.600), Eugene Katchalov (22.200), Brian Hastings (17.600), Byron Kaverman (16.800) e Connor Drinan (15.800).

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

8max

Evento #23 1.500$ no limit 2-7 draw lowball (entries 219 – montepremi 295.650$)

Tre giocatori rimasti in vita all’evento 23, 2-7 draw NL lowball. Domani alla ripresa dei giochi Christian Pham, Daniel Ospina e Matthew Smith lotteranno per braccialetto e prima moneta da 80.000$.

Diversi gli scalpi di prestigio rimasti per strada in giornata, a iniziare da Dan Smith (20° per 3.154$) per passare al November Niner Jorryt Van Hoof, decimo per 4.881$, e a Robert Mizrachi (nona posizione, stesso premio dell’olandese).

Arrivati al tavolo finale, pur senza trovare l’acuto buono per il braccialetto, il canadese Mike Leah (settimo per 8.381$), il russo Aleksander Denisov (sesto, 11.385$ di moneta) e lo statunitense Huck Seed (quinto, incassa 15.582$).

Ecco il chipcount alla ripartenza di domani:

3left

Se vuoi vivere in diretta e commentare le World Series partecipa all’evento Facebook dedicato alle WSOP 2015!

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari