Monday, Dec. 6, 2021

Poker Live

Scritto da:

|

il 29 Lug 2015

|

 

Mini IPT – La picca va a Roma con Spadaccini, runner-up Ferrauto! Minasi quinto

Mini IPT – La picca va a Roma con Spadaccini, runner-up Ferrauto! Minasi quinto

Area

Vuoi approfondire?

Si è concluso nella notte il Mini IPT di Saint Vincent, per una tappa estiva che ha fatto segnare numeri da capogiro: ben 829 entries totali per un montepremi di 241.239€, che ha devastato il garantito di 150.000 euro.

Il final day ha visto protagonisti otto giocatori e la giornata, complice una struttura molto tecnica, è stata lunga e stancante per tutti. Il deal, insomma, è apparso scontato a un certo punto.

Ha vinto il grande protagonista dell’evento, colui che ha più di tutti occupato la vetta del chipcount, ovvero Alessandro Spadaccini, che porta così a Roma la mini-picca e un premio di 33.600 euro.

I primi a dover abbandonare la finale sono stati Paolo Basso (7.000€) ed Elia Salerno (9.000€), mentre non è riuscito ad andare oltre il sesto posto l’ultimo straniero rimasto in gara, Frank Willow (11.000€).

A cinque left l’azione ha subito un notevole rallentamento, così dopo la pausa cena i ‘superstiti’ hanno raggiunto un accordo economico, tale da poter sbloccare la situazione di stallo.

Out in quinta posizione uno dei più esperti al tavolo, Alessandro Minasi. Per lui, comunque, un premio di 21.200€, soldi che gli permetteranno di trascorrere un sereno agosto.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Si scatena, poi, Umberto Ferrauto, che fa fuori in quarta posizione Bruno Dama (23.800€) e in terza Fabrizio Strano (20.600€).

Nell’heads up, dunque, si presenta in vantaggio rispetto a Spadaccini, ma quest’ultimo non ha intenzione di lasciare all’avversario un torneo in cui il suo nome sembrava già scritto sul trofeo.

Prima infatti raddoppia con A-2 contro K-Q di Ferrauto, mentre nella mano conclusiva ha pochi problemi con Q-Q contro Q-10 di Umberto.

 

Il payout del final table:

  1. Alessandro Spadaccini 33.600€*
  2. Umberto Ferrauto 33.000€*
  3. Fabrizio Strano 23.600€*
  4. Bruno Dama 23.800€*
  5. Alessandro Minasi 21.200€*
  6. Frank Willow 11.000€
  7. Elia Salerno 9.000€
  8. Paolo Basso 7.000€

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari