Friday, Oct. 22, 2021

Poker Live

Scritto da:

|

il 7 Lug 2016

|

 

WSOP – Massimo Mosele avanza al Day 3 del 5.000$ NL Hold’em tra 47 left

WSOP – Massimo Mosele avanza al Day 3 del 5.000$ NL Hold’em tra 47 left

Area

Vuoi approfondire?

È scoppiata la bolla nell’evento #59 delle WSOP 2016 da 5.000$ di buy-in e il Day 2 ha visto emergere il nostro Massimo Mosele come grande protagonista.

Il pro piemontese, noto online con il nick ‘Maxshark’, è stato autore di una grande rimonta in classifica e ora è l’ultimo italiano rimasto in gara a 47 left.

Qui si sogna davvero in grande… Mosele non è ai primi posti del chipcount ma a questo punto dell’evento è lecito puntare la ricchissima prima moneta da 800mila dollari e il braccialetto!

Sono riusciti a piazzare la bandierina tra gli italiani anche Alessandro Meoni (111°), Giuliano Bendinelli (113°), Fiodor Lavagetto (115°) e Pasquale Grimaldi (116°).

Tutti loro sono usciti più o meno nella stessa fase intascando 7.496$ a testa di premio minimo. La stessa somma è andata a Stefano Terziani, out 126°. Erano 130 le posizioni premiate (su 863 entries).

In testa al count adesso c’è il tedesco Marius Gierse inseguito dal canadese Jordan Knackstedt. Al sesto posto sottolineiamo il nome di Domink Nitsche.

In dodicesima posizione abbiamo l’austriaco Ismael Bojang (594.000). Nel field resistono pure Natasha Barbour (537.000), Byron Kaverman (460.000), Fedor Holz (427.000) e Isaac Baron (303.000).

Qui sotto potete leggere la top del chipcount. Tutti i superstiti hanno già 13.514$ assicurati in tasca e vogliono scalare altre posizioni del payout… Il Day 3 inizia a mezzogiorno (ora locale) e finirà con la composizione del final table.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

 

mariusgierse

 

Quando abbiamo fatto i complimenti a Max per il  suo torneo, ci ha risposto così: “Sono stato paziente, si ammazzavano e li lasciavo fare. Poi mi è andato tutto bene“.

Qui di seguito potete leggere cosa ha scritto Max su Facebook per ringraziare tutti i suoi supporters. Dopo molti post di ‘whine’ finalmente potrebbe arrivare una grandissima gioia!

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari