Tuesday, Oct. 22, 2019

Poker Live

Scritto da:

|

il 7 Ott 2018

|

 

Tana delle Tigri – Bolla scoppiata nel Day 2! Migliorini domina e c’è anche il Pesca tra i 35 ITM

Ricevi tutti i nostri articoli via email, inserisci qui

Autorizzo, ai sensi del d.lgs. 196/2003 s.m.i., l’utilizzo dei miei dati personali, anche per conto di terzi, per finalità promozionali e di marketing. Leggi l'Informativa sulla Privacy.

AutorizzoNon Autorizzo

Tana delle Tigri – Bolla scoppiata nel Day 2! Migliorini domina e c’è anche il Pesca tra i 35 ITM

Area

Vuoi approfondire?

C’è anche il pirata Max Pescatori tra i 35 premiati del Tana delle Tigri al Perla di Nova Gorica!

Questa notte il Day 2 del Main Event si è concluso proprio con il catartico momento dello scoppio della bolla, che ha riservato parecchie emozioni.

Ma andiamo con ordine. Vi dovevamo ancora riportare i numeri ufficiali del Main, dove ci si poteva iscrivere fino al 13esimo livello compreso.

Alla fine il tabellone è arrivato a segnare 393 entries in totale, contando anche 89 re-entries. Il montepremi è salitio fino a 102.180 euro. Davvero niente male per un torneo che non offre garantiti ma evidentemente punta forte su altre caratteristiche molto apprezzate: una struttura bellissima e un’atmosfera perfetta per il poker live.

Torniamo alla cronaca. Altri 11 livelli si sono giocati  nel Day 2 del Main, con un aumento della durata dei livelli da 40 a 50 minuti. Davide Suriano è stato uno degli eliminati illustri della giornata, dopo essersi scontrato al suo tavolo con Riccardo Lacchinelli, tra gli altri.

Giovanni Chiofalo è andato a cena da chip leader con 270.700 chips ma poi in piena bolla ha dovuto lasciare parecchie chips ai suoi avversari.

 

Lacchinelli e Suriano a un tavolo del Main

 

È in bolla, infatti, che abbiamo assistito a dei raddoppi davvero spettacolari. Un fortunato Michele Morgen con AQ ha trovato per esempio una magica scala reale contro Chiofalo, che sperava di splittare avendo in mano a sua volta A-Q.

Max Pescatori invece ha spillato K-K e non è stato scoppiato da A-J. A pagare è stato nuovamente Chiofalo. Alla fine ci ha pensato Maurizio Migliorini dei Golden Boys a far partire l’applauso liberatorio in sala, quando ha chiuso una scala con A-3 scoppiando Q-Q del malcapitato Andro Scarpa.

Adesso è proprio Migliorini il chip leader incontrastato con 1.600.000 di stack. C’è anche Monica Poggi a tenergli compagnia, unica donna superstite e fanalino di coda del count con 80.000 gettoni.

 

Pescatori è al final day del Tana

 

Vi lasciamo qui il payout completo del Main Event sloveno, in attesa del gran finale domenicale della terza tappa. Tutti i superstiti hanno un premio minimo assicurato di 700 euro. L’obiettivo più ambizioso è costituito però dai 20mila euro della prima moneta.

 

1° – 20.000€
2° – 13.000€
3° – 9.500€
4° – 7.400€
5° – 5.900€
6° – 5.000€
7° – 4.300€
8° – 3.700€
9° – 3.200€
10° – 2.750€
11° – 2.400€
12° – 2.150€
13° – 1.960€
14° – 1.670
15 – 1.500€
16° – 1.350€
17° – 1.220€
18° – 1.100€
20/21° – 1.000€
22/23° – 930€
24/25° – 860€
26/27° – 800€
28/31° – 750€
32/35° – 700€

 

Chiudiamo con una parentesi sul Side Event. Anche qui si sono segnati grandi numeri: il tabellone dopo 11 livelli si è fermato a 81 left su 164 entries. Stefano Moschettini comanda al momento con 209.000 di stack davanti a Bruno Caschera e Sandra Jankovic. Ricordiamo che il buy-in era di 130+20 euro di buy-in.

Facciamo ancora i complimenti a Lottomatica e alla CDSEvents per questo ennesimo evento di grande successo. Ora siamo pronti per il gran finale. Alle ore 15:00 starta il final day del Main, alle 15:30 quello del Side. In bocca al lupo a tutti!

 

Complimenti a Claudio De Seriis e tutto il suo staff

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari