Thursday, Apr. 25, 2024

Poker Live

Scritto da:

|

il 28 Giu 2019

|

 

WSOP – Buonocore vola nel Colossus! Pescatori dopo il Razz ci riprova nell’Omaha

WSOP – Buonocore vola nel Colossus! Pescatori dopo il Razz ci riprova nell’Omaha

Area

Vuoi approfondire?

Il pirata Max Pescatori è il grande protagonista di questo nostro ultimo report odierno dedicato alle WSOP.

Sì, perché Pescatori è riuscito a superare indenne la bolla del Razz Championship e poi si è schierato con profitto in un’altra variante: l’Omaha.

Nel frattempo non possiamo ignorare il COLOSSUS che ha registrato nuovamente dei numeri pazzeschi al Rio di Las Vegas. E gli altri italiani non stanno a guardare. In particolare Buonocore e Talio che hanno imbustato parecchie chips nel Day 1b.

 

Event #61: COLOSSUS – $400 NL Hold’em

Altro flight e altra bolla nel COLOSSUS delle WSOP. La fase ‘hand for hand’ è iniziata stanotte quando erano 1.184 i giocatori ai tavoli, su 7.881 entries del Day 1b. In totale dovrebbero essere 13.109 gli ingressi dell’evento 61.

Maurice Hawkins a fine giornata si merita le foto di rito grazie ai suoi 811.000 pezzi accumulati. Fa notizia anche Chris Moneymaker con 195.000 nella busta.

E l’Italia? C’è. Nel count ufficiale abbiamo scovato almeno una quindicina di azzurri che tenteranno la scalata verso il tavolo finale. È messo benissimo in particolare Andrea Buonocore con oltre 800k.

 

18 – Andrea Buonocore – 839.000
40 – Dario Talio – 708.000
141 – Alessio Dicesare – 512.000
175 – Michele Galatola – 476.000
294 – Walter Treccarichi – 363.000
409 – Luca Laschizza – 294.000
437 – Raffaele Sorrentino – 274.000
561 – Giovanni Di Donato – 223.000
601 – Luca Testugini – 204.000
718 – Paolo Massa – 166.000
762 – Paolo Desimone – 154.000
879 – Giovanni Marseglia – 122.000
966 – Maurizio Falzea – 99.000
1001 – Danilo Mercuri – 90.000
1108 – Enrico Derosa – 56.000
1164 – Enrico Mosca – 21.000

 

 

Al Day 2 delle 11:00 locali (le 20:00 italiane) saranno in teoria 1.951 i superstiti già ITM che si troveranno al Rio. In programma ci sono ben 15 livelli da un’ora ciascuno. Il field va scremato per bene, insomma. Aspettiamo pure il payout ufficiale.

 

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Event #62: $10,000 Razz Championship

Max Pescatori ripartiva dalla top five di questo Championship nel Day 2 e almeno ha centrato l’ITM: ha chiuso 17° incassando 14.872 dollari di premio. Si tratta della quinta bandierina di questa edizione per il pirata.

A bustarlo è stato Michael McKenna che ha girato 3-6/5-5-2 in quinta strada contro 6-10/8-8-9 di Pescatori. McKenna ha preso un 10 in sesta mentre a Pescatori è toccato un J.

 

 

Il campione in carica Calvin Anderson è ancora dentro in un field da paura. Considerate che in testa al count c’è Chris Ferguson seguito da David Bach. Se non vi basta ci sono pure Seiver e Negreanu. La prima moneta vale oltre 300mila dollari e si riparte alle 14:00 locali (le 23:00 italiane).

 

Chris Ferguson, us – 1,280,000
David Bach, us – 1,087,000
Andrey Zhigalov, ru – 976,000
Dan Zack, us – 815,000
Scott Seiver, us – 622,000
George Alexander, us – 593,000
Daniel Negreanu, ca – 478,000
Calvin Anderson, us – 385,000
Marco Johnson, us – 297,000
Mike Gorodinsky, us – 227,000
Andre Akkari, br – 106,000
Cary Katz, us – 96,000

 

Event #63: $1,500 Omaha Mix

Ancora varianti al Rio. Lo scorso anno in questo Mix si registrò un record di 776 entries. Stavolta ci siamo fermati a 717. Non male comunque.

Pescatori subito dopo il Razz si è di nuovo schierato con successo. Ed è in buona compagnia con Eli Elezra, Scott Clements, Loren Klein, Ryan Riess e altra gente tosta.

Ora sono 228 i superstiti e 108 di loro andranno ITM. Attendiamo notizie più ufficiali sul count e il payout…

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari