Monday, Sep. 26, 2022

Poker Live

Scritto da:

|

il 5 Lug 2019

|

 

WSOP – Il portoghese Joao Vieira domina il 6-Handed! Brandon ‘DrOctagon’ Adams vince online

WSOP – Il portoghese Joao Vieira domina il 6-Handed! Brandon ‘DrOctagon’ Adams vince online

Area

Vuoi approfondire?

Mentre è in pieno svolgimento il Main Event delle WSOP, ci sono degli esiti importanti da commentare.

Non sorprende troppo il braccialetto finito al polso del portoghese Vieira, dominatore del NL 6-Handed. Vieira porta a casa il secondo titolo per il suo Paese superando un avversario tosto come Joe Cada nel testa-a-testa finale.

Più sofferto è stato l’heads up dell’evento n° 72, il Limit Championship dove Elezra ha chiuso 12° fuori dal tavolo finale.

Chiudiamo anche con un accenno al braccialetto vinto online da Brandon Adams in un High Roller decisamente divertente. Ecco tutti i dettagli…

 

Event #70: $5,000 NL Hold’em 6-Handed

Il portoghese Joao Vieira, ex professionista del basket, ha dominato Day 2 e Day 3 di questo 6-Handed. Poteva farsi sfuggire il braccialetto sul più bello? Evidentemente no. Così è arrivato la seconda gioia nella storia delle World Series per il Portogallo.

Il commento a caldo del vincitore Vieira parte da un hero call fatto al Day 3 contro Ankush Mandavia. In quello spot Vieira ha chiamato con K-K su un board dove era cascato un Asso. A riguardo dice: “Ho cercato di sviluppare le mie letture per molto tempo e ho trovato questo call basato su un lavoro fatto negli ultimi quattro anni. Il call è arrivato in un momento cruciale, in una mano cruciale del più importante giorno della mia carriera professionale“.

Vieira al tavolo finale ha poi fatto fuori al quarto posto un suo amico e compagno di squadra, il francese Pierre Calamusa: “Al tavolo per me sono tutti avversari. Io lo adoro ma il poker è business, bisogna competere al massimo delle proprie abilità“.

L’ultimo ad arrendersi tra più di 800 entries è stato niente meno che Joe Cada, il campione del mondo del Main WSOP 2009.

Nell’ultimissimo showdown dell’evento Vieira con AK dominava AQ di Cada e il board J-9-6-7-5 non ha regalato sorprese.

Al microfono di PokerNews il portoghese Vieira ha aggiunto: “Negli ultimi anni ho raccolto poco rispetto a quello che ho studiato. Questo braccialetto è una bella liberazione“. Ora si prepara per l’ultimo flight del Main Event.

 

1 – Joao Vieira, Portugal
2 – Joe Cada, United States
3 – Jamie O’Connor, United Kingdom
4 – Pierre Calamusa, France
5 – Olivier Busquet, United States
6 – Barry Hutter, United States

 

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

 

Event #72: $10,000 Limit Hold’em Championship

Si è consumata anche la terza e ultima giornata di gioco in questo Championship da 118 entries, dove Eli Elezra si è arreso alla fine in dodicesima posizione.

Josh Arieh si è fermato invece in sesta posizione, quando le ha messe tutte con 7-7 su un flop Q-6-10. Lancaster dall’altra parte ha girato K-Q.

E proprio Mike Lancaster si è presentato in un lunghissimo heads up finale contro lo scandinavo Juha Helppi. L’americano ha tentato di rimontare ma alla fine si deve accontentare del secondo post.

Nella mano decisiva si finisce ai resti su un board K4Q A. Lancaster gira Q2, Helppi K6. Il river è un A che consegna il braccialetto a Helppi.

 

Event #74: $3,200 WSOP.com ONLINE NL Hold’em High Roller

Chiudiamo con questo evento online dove sono servite poco più di 12 ore per consegnare a Brandon ‘DrOctagon’ Adams un braccialetto da oltre 400mila dollari. L’americano si è imposto tra 434 entries.

Nell’ultimissimo showdown si è presentato con QQ contro 1010 di Nabil Mohamed Abdien ‘TheBrownBear’ Cardoso. Il board K-K-6-9-7 non ha ammesso scoppi. Il runner-up si può consolare comunque con oltre 250mila dollari.

 

1 – Brandon Adams, United States
2 – Nabil Mohamed Abdien, United States
3 – Vladimir Alexandrov, United States
4 – Calvin Anderson, United States
5 – Michael Vanier, United States
6 – Norbert Szecsi, Hungary
7 – Lior Orel, United States
8 – Harsukhpaul Sangha, Canada

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari