Tuesday, Jan. 21, 2020

Poker Live

Scritto da:

|

il 7 Dic 2019

|

 

EPT Praga: il Sol Levante al comando dell’High Roller, Kitai ed Elky on fire

EPT Praga: il Sol Levante al comando dell’High Roller, Kitai ed Elky on fire

Area

Vuoi approfondire?

E’ ufficialmente iniziato l’EPT Praga 2019. Si parla subito giapponese nel day 1 del “€10.300 High Roller“, torneo che apre la manifestazione in Repubblica Ceca. C’è subito un piccolo record all’EPT Praga, visto che l’evento in questione lo scorso anno aveva messo assieme 38 paganti, mentre 12 mesi dopo sono già 54 i buyin versati in attesa della chiusura della late registration.

Sol Levante al potere dicevamo, con Tsugunari Toma in fuga con 219.000 pezzi. Il nipponico fa storia a se nel corso della prima giornata e mette un vantaggio netto sul resto della truppa. Basti pensare che il rivale più vicino è Orpen Kisacikoglu a quota 162.000. Nessuno italiano invece ha preso parte per il momento alla battaglia, con 27 players che intascano il pass per il day 2.

Field di altissima qualità, come si evince dalla lista dei promossi. Nella sola top ten spuntano le sagome di Michael Soyza, Daniel Dvoress, Matthias Eibinger e Scott Margereson. Il malese si porta al quarto posto con 160.500, Dvroress imbusta 150.500, mentre gli altri due ripartiranno con 127.000 e 122.000 unità.

Subito a ridosso della top ten ecco altri due pezzi da novanta. Stiamo parlando di Davidi Kitai e Bertrand Grospellier. Il belga accumula 113.000 pezzi, mentre “Elky” si tiene in scia con 107.500 gettoni.

Attenti poi ad Adrian Mateos. L’iberico dopo gli acuti alle Bahamas di due settimane fa, sembra in grande forma e con 92.000 pezzi si prepara all’assalto nella seconda giornata.

Dovranno invece cambiare passo altri big. Su tutti Steve O’Dwyer e Seth Davies, i quali completano il giro di boa con 50.000 fiches a testa. Chiude il count come fanalino di coda Sam Higgs: l’australiano ha 24.000 chips, quando alla ripresa dei giochi i blinds saranno 1.000-2.500 big blind ante 2.500.

Carte in aria a partire dalle ore 13.00, mentre la late registration resta aperta ancora per un livello.

La top 10 del day 1

  1. Tsugunari Toma Japan 219000
  2. Orpen Kisacikoglu Turkey 162000
  3. Anton Yakuba Russia 160500
  4. Michael Soyza Malaysia 160500
  5. Kahle Burns Australia 151500
  6. Daniel Dvoress Canada 150500
  7. Matthias Eibinger Austria 127000
  8. Jean-Noel Thorel France 126000
  9. Scott Margereson UK 122000
  10. Yuan Li China 121000

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari