Thursday, Jan. 23, 2020

Poker Live

Scritto da:

|

il 13 Dic 2019

|

 

Che bad beat all’EPT di Praga! Quads runner-runner batte un doppio full

Che bad beat all’EPT di Praga! Quads runner-runner batte un doppio full

Area

Vuoi approfondire?

Fate uno sforzo di fantasia e provate a immedesimarvi nei protagonisti di questa mano irreale che ha già fatto il giro della rete.

Siamo all’EPT di Praga, da anni uno degli appuntamenti pokeristici più importanti a livello europeo e mondiale. Per la precisione si sta giocando il livello 7 del Day 1b. I bui sono 300-600 con 600 di ante nel Main Event da 5.300 euro di buy-in.

Al tavolo 24 si gioca una mano apparentemente tranquilla, ma al river l’action si scatena e tre giocatori finiscono ai resti. Allo showdown tutto il tavolo impazzisce e ogni giocatore tira fuori il telefono per immortalare quello che è appena accaduto.

Giustamente. Il board recita esattamente 66755. C’è una doppia coppia in tavola, insomma. Brutto presagio…

L’olandese Antoine Vranken gira 64: full di sei! Non male. Il francese Florian Ribouchon gira 77: full di sette floppato!!

Non è finita. Il polacco Lukasz Grossmann (nella foto in alto) gira 55: poker di cinque runner-runner!!! Un incrocio da film. Un cooler alla James Bond, per capirci.

Il blog di PokerNews ha provato a ricostruire l’action dettagliata del colpo. Vranken racconta che Grossmann ha rilanciato preflop da MP. Vraken e Ribouchon hanno chiamato dai bui.

Al flop e al turn non c’è stata azione. Tutti stavano praticamente preparando un trappolone. Beh a dire il vero Grossmann al flop ancora non aveva idea di quel che stava per succedere…

Al river si è scatenata l’action. Ribouchon punta 4.500, Vranken rilancia a 10.000, Grossmann pusha 28.400. Il francese Ribouchon gioca coprendo tutti. Lo stesso fa Vranken che invece è il più corto con 25.400 in totale.

Il polacco Grossmann, come detto, vince il colpo salendo a 95.000 nel count mentre l’olandese Vranken è player out. Qualcuno poteva salvarsi? Impossibile.

Sebbene nessuno avesse il punto nuts, in due stavano preparando la trappola dal flop e un qualunque fold al river non era più contemplabile. Grossmann con il suo quads poteva perdere solo da un quads di 6. Mano che ci stava, ovviamente, ma non si può fare gli eroi dopo quell’action.

Per la cronaca, comunque, nessuno dei protagonisti di questa mano riuscirà a imbustare nel finale di giornata. Se non altro hanno un aneddoto divertente da raccontare per il resto della loro carriera… Voi come avreste reagito al posto loro?

 

Il francese Forian Ribouchon aveva full di sette… (foto PokerNews)

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari