Friday, Sep. 25, 2020

Poker Live

Scritto da:

|

il 18 Dic 2019

|

 

EPT Praga – Pobal vince il suo secondo Main Event! Speranza chiude 6° nell’High Roller

EPT Praga – Pobal vince il suo secondo Main Event! Speranza chiude 6° nell’High Roller

Area

Vuoi approfondire?

Game over a Praga.

L’EPT ha emesso ieri i suoi verdetti più importanti e alcuni di essi sono davvero clamorosi. Partiamo ovviamente dal Main Event dove si è registrato un fatto storico: il player bielorusso Mikalai Pobal, infatti, ha appena incassato una prima moneta milionaria vincendo il suo secondo EPT in carriera!

Pobal ha eguagliato l’impresa dell’inglese Victoria Coren che a Sanremo nel 2014 conquistò il suo secondo titolo in un Main EPT. Possiamo dire dunque che Pobal è il primo uomo a centrare un bis del genere dopo 15 anni di storia del tour europeo. Davvero incredibile, a maggior ragione se pensiamo che Pobal si è qualificato tramite un satellite da pochi euro e non si definisce un pro a tempo pieno…

Eppure proprio lui ha messo le mani sulla picca in mezzo a 1.154 entries, piazzando una bella rimonta tra gli ultimi cinque finalisti di ieri.

L’heads-up contro l’ungherese Szecsi si preannunciava combattuto ed equilibrato, invece Pobal ha preso subito il largo e alla fine ha vinto il colpo decisivo con KK contro 88. Mano dominatissima, board 4-6-3-2-A e titoli di coda.

Alla fine non c’è stato nessun deal al tavolo. Al terzo posto si è fermato il brasiliano Ricardo Da Rocha che sperava di portare al Brasile il primo titolo EPT. Ma il destino aveva altri piani…

 

1° Mikalai Pobal, Belarus – €1,005,600
2° Norbert Szecsi, Hungary – €598,880
3° Ricardo Da Rocha, Brazil – €421,450
4° Gaby Livshitz, Israel – €316,780
5° Tomas Paiva, Portugal – €241,230

 

Mikalai Pobal e Norbert Szecsi discutono prima dell’heads-up

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

 

E chiudiamo il nostro ultimo report sull’EPT di Praga con gli attesi risultati dell’High Roller da 10.300 euro di buy-in e 255 entries. Ieri il nostro Gianluca Speranza si presentava qui con il sesto stack su 17 left. E l’azzurro ha chiuso proprio in sesta posizione, abbastanza in linea dunque con le aspettative.

Speranza si è meritato 120.950 euro dopo un ultimo colpo molto sfortunato al final table: con AQ ha perso contro K8 del cinese Yunye Lu, uscito subito dopo. Il board 8-10-3-7-8 non ci ha proprio sorriso.

A vincere alla fine è stato il giapponese Tsugunari Toma, al secondo shippo in una settimana! A lui sono andati oltre 520mila euro di prima moneta.

 

1st Tsugunari Toma, Japan €523,120
2nd Simon Lofberg, Sweden €352,230
3rd Simon Pedersen, Denmark €248,340
4th Matthias Eibinger, Austria €201,340
5th Yunye Lu, China €159,290
6th Gianluca Speranza, Italy €120,950
7th Masato Yokosawa, Japan €88,300
8th Rainer Kempe, Germany €64,560
9th George Wolff, United States €53,430

 

Il final table dell’High Roller

Articoli correlati

Lascia un commento

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari