Saturday, Oct. 23, 2021

Poker Live

Scritto da:

|

il 16 Ago 2021

|

 

WSOPC: Positano vola a 23 left nell’evento1, con lui anche Chierchia e Fiore

WSOPC: Positano vola a 23 left nell’evento1, con lui anche Chierchia e Fiore

Area

Vuoi approfondire?

Tre italiani a caccia del ring alle WSOPC in corso al King’s Casinò di Rozvadov.

L’evento#1 prova a colorarsi di azzurro, mentre affronta l’ultimo tornante prima del traguardo, con 23 players che sognano l’allungo decisivo per mettere alle dita il ring.

Nel “€200 NLH Opener €300.000 GTD” un lungo day 2 ha scremato in maniera sensibile il field in gioco e adesso restano come detto 23 giocatori a contendersi la prima moneta da 55 mila euro.

Giornata davvero infinita ieri al King’s, con il day 1F al mattino a chiudere le qualificazioni  e il day 2 che ha regalato grandi emozioni, con tre italiani capaci di mettere in tasca il pass per l’atto finale.

Vediamo come è andata ieri al King’s.

WSOPC: Il day 1F fa superare quota 2 mila

L’evento#1 delle WSOPC, il “€200 NLH Opener €300.000 GTD” ha visto ieri mattina l’ultimo appello per qualificarsi al day 2. Ecco il day 1F in versione turbo, con 218 players che si sono lanciati nella mischia, oltre a 56 re-entry.

274 ingressi nell’ultimo round quindi e i paganti totali volano così a 2.069 (1.517 + 552), per un prize pool netto di 353.799€. La versione turbo dell’ultimo flight si chiude con 33 players che staccano il pass per la seconda giornata, oltre ad assicurarsi un premio in denaro.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

In tutto sono stati 251 coloro che hanno ripreso posto ai tavoli per il day 2. Cash minimo di 350€, mentre al campione sono riservati 55.931 euro di premio, il ticket da 10.350€ per il main event WSOPE e l’ambito ring.

WSOPC: Italia is on fire

Tre italiani sono pronti a sgomitar per mettere alle dita l’ambito ring. Il migliore non può che essere Giuseppe Positano: per lui una giornata a dir poco perfetta e ben 3.3 milioni di gettoni messi nella busta. Tale somma vale il quarto posto nel count alla ripresa dei giochi.

Insieme a lui, ecco altri due italiani: sono attardati nel count sia Massimo Chierchia e sia Francesco Fiore. Il primo ha dalla sua 1.560.000 pezzi, mentre Francesco lo ritroviamo con 1.275.000. Ma basta un singolo raddoppio per tornare ampiamente in gara.

L’uomo da battere è invece Zhong Chen, il quale si dimostra un rullo compressore nel corso della seconda giornata e dopo aver bastonato tutti, l’olandese mette dentro la busta qualcosa come 6.145.000 chips. Un abisso fra lui e il resto della truppa, considerando che il secondo nel count è Henri Toussaint a quota 3.805.000 unità.

Carte in aria dalle 14.00 con il final day dell’evento#1 alle WSOPC, con i 23 left che hanno già in tasca almeno  1.763 euro di premio.

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari