Saturday, Oct. 23, 2021

Poker Live

Scritto da:

|

il 20 Ago 2021

|

 

WSOPC: Cerasi ci riprova ancora e il Bounty fa gola a tutti

WSOPC: Cerasi ci riprova ancora e il Bounty fa gola a tutti

Area

Vuoi approfondire?

Le WSOPC proseguono spedite al King’s con l’evento#3.

Il “€330 NLH Bounty €400.000” ha visto raddoppiare letteralmente i paganti nel day 1B, rispetto al day 1A e con 4 flight ancora da giocare c’è da attendersi un evento da primato in terra ceca.

Intanto, Renato Emanuel Cerasi, cerca la sua personale vendetta nel terzo torneo della kermesse: dopo la medaglia di bronzo nell’evento#2, l’azzurro tenta la seconda deep run di fila.

Intasca il pass per il day 2 e da domenica si vedrà cosa può succedere nella discesa al ring. Primo azzurro a qualificarsi, dopo che nel primo round nessun italiano era riuscito a completare il giro di boa.

Vediamo come è andata nel day 1B.

WSOPC: 523 paganti dopo due round

Il “€330 NLH Bounty €400.000” genera appeal sui giocatori alle WSOPC. Il King’s si riempe di colpo nel day 1B, merito anche del garantito di spessore, a fronte di un buyin popolare. Non solo, ma 100 euro di taglia su ogni singolo giocatore aggiungono pepe alla battaglia.

Sta di fatto che nel secondo flight sono stati 334 gli ingressi complessivi, i quali si suddividono fra 248 giocatori effettivi e 86 re-entry. Di fatto vengono raddoppiati i dati del day 1A e con 523 paganti complessivi, dopo due round.

Comparatore Bonus

Questo comparatore confronta i bonus di benvenuto attualmente verificabili sui siti degli operatori italiani. Questa tabella ha una funzione informativa e gli operatori sono mostrati in ordine casuale.

Il torneo prevede che la giornata si concluda allo scoppio della bolla e così i players, oltre ad intascare il pass per la seconda giornata, sono sicuri di essere approdati a premio. In 41 quindi si assicurano la qualificazione, assieme ad almeno 500 euro di premio e l’eventuali taglie conquistate nell’arco della giornata.

Momentaneamente sono 63 i giocatori che rivedremo all’opera, mentre il programma odierno comprende il day 1C: doppio round domani e conclusione dei flight di qualificazione domenica mattina con il day 1F in versione turbo. Domenica pomeriggio start del day 2 e blinds da 45 minuti.

WSOPC: Cerasi alla riscossa

Fra i 41 promossi, dell’evento#3 alle WSOPC, c’è anche il primo italiano qualificato al day 2. Si tratta di Renato Emanuel Cerasi. L’azzurro è reduce dal terzo posto nell’evento#2 e dopo aver sfiorato il ring in quel torneo, Cerasi ora sogna il colpaccio nel Bounty.

Al termine del day 1B mette dentro la busta 276.000 unità e si porta in 17° posizione. Uno stack medio alto, con il quale poi dare l’assalto alla seconda giornata. Il leader del day 1B è invece Meni Dadon. I

l player israeliano inserisce il turbo e complice le taglie da 100€ che pendono sulle teste di tutti i giocatori, mette a segno anche numerose eliminazioni: con 644.000 pezzi si candida ad un ruolo da protagonista.

La top 10 del day 1B

  1. Meni Dadon Israel 644000
  2. Mourad Falfoul France 616000
  3. Kurt Radinger Austria 562000
  4. Chiya Michaelov Israel 562000
  5. Ilir Palushaj Germany 440000
  6. Philipp Zukernik Israel 435000
  7. Artur Rudenkov Czech Republic 431000
  8. Oliver Thorsten Huber Germany 399000
  9. Alexander Schill Germany 385000
  10. Pavol Szetei Slovakia 358000

 

Articoli correlati

ItaliaPokerClub non è un operatore di gioco a distanza, ma un portale informativo dedicato ai giochi. Tutte le poker room partner del nostro portale hanno regolare licenza AAMS. Il gioco è riservato ai soggetti maggiorenni e può causare dipendenza e ludopatia.
Consigliamo, prima di giocare, di consultare le probabilità di vincita dei singoli giochi presenti sui siti dei concessionari